Le mille funzionalità dei carrelli portavivande

Ci sono alcune tipologie di arredi che possono avere mille diverse funzionalità, arredi quindi versatili, facilmente trasformabili, che vi permettono di arredare i vostri ambiente di casa con estro e originalità. Tra gli arredi di questa tipologia dobbiamo assolutamente ricordare i carrelli portavivande.

carrelli portavivande

I carrelli portavivande possono, ad esempio, essere utilizzati come un vero e proprio moltiplicatore di superfici in cucina. Vi basterà sceglierli infatti della stessa altezza del top della vostra cucina, del tavolo da pranzo oppure del’isola o della pensiola, per riuscire a moltiplicare la superficie di questi spazi e avere così più spazio per la preparazione delle ricette, per l’impiattamento, per appoggiare stoviglie e ingredienti, per ogni attività insomma che in cucina portate avanti. Ovviamente questa funzionalità dei carrelli portavivande è particolarmente adatta a coloro che sono in possesso di cucine davvero molto piccole, dove di spazio a disposizione non ce n’è mai abbastanza, ma anche coloro che sono molto disordinati e che nonostante lo spazio non sanno mai dove appoggiare ciò di cui hanno bisogno possono trovare in un carrello di questa tipologia un validissimo aiuto. Ovviamente se desiderate utilizzare il carrello in questo modo, dovete scegliere una versione che sia molto resistente e che sia in possesso di superfici in legno o acciaio, molto semplici anche da pulire.

Leggi tutto

Cucine Componibili, come acquistarle anche senza budget

Nel corso degli ultimi anni, le cucine componibili hanno sempre più preso piede anche in Italia. Stiamo parlando di modelli capaci di unire uno stile inconfondibile e una funzionalità fuori dal comune, riuscendosi ad inquadrare in ogni tipo di arredamento possibile.

Il consorzio di Arredamento AIV propone per l’inaugurazione della sua attività una particolare forma di finanziamento che consente a chiunque di accedere ad arredamento di Lusso anche se non si ha tutto il budget a disposizione. Maggiori info e prenotazioni qui https://arredolussopertutti.com

Certo, prima di intraprendere un acquisto del genere, è necessario progettarlo. Gli spazi vanno gestiti nella maniera migliore e bisogna fare in modo che ogni elemento sia messo al posto giusto. Oltre al design e all’ergonomia, non ci si deve dimenticare del comfort che ciascuna cucina componibile deve garantire al cliente. Ma prima di iniziare, bisogna sempre ricordarsi che esiste un consorzio di fabbriche capace di soddisfare tutte le esigenze possibili, vendendo cucine componibili di alta qualità a prezzi complessivi più che vantaggiosi. È giunto quindi il momento di entrare nei particolari e scoprire le caratteristiche in base alle quali una cucina costituita da più pezzi può risultare utile per un determinato progetto domestico.

Cucine Componibili

Il rispetto delle misure è fondamentale

Quando ci si ritrova davanti a varie cucine componibili, bisogna avere ben chiare le misure del modello che si sta per acquistare. È necessario riempire i vari spazi con la massima precisione in base ad comodo e pratico sistema a moduli. Solo così si può raggiungere la massima ergonomia, con la quale una persona può economizzare lo spazio riservato alle sue operazioni. Tuttavia, i pericoli sono sempre dietro l’angolo. Un piano di lavoro va configurato a dovere e all’altezza adatta al cliente principale che deve utilizzarlo. Una cucina componibile dalla calibratura sbagliata può causare problemi di postura. In base all’altezza del fruitore, va adattato il piano di lavoro. Prima di arrivare alla soluzione giusta, è possibile effettuare diverse prove. Alla fine, l’obiettivo deve sempre essere quello di trovare il massimo della comodità possibile, rendendo un ambiente perfetto per le proprie esigenze.

Leggi tutto

Guida all’acquisto di zanzariere su misura

Se si è intenzionati ad acquistare una zanzariera su misura, è bene sapere che sono numerose le proposte che si possono trovare sul mercato, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza di carattere pratico e di carattere economico. Per esempio, chi è intenzionato a spendere poco può optare con tranquillità per le zanzariere magnetiche, semplici da utilizzare e poco costose: si tratta di articoli che si fanno apprezzare per la facilità di funzionamento che le contraddistingue, grazie a pannelli in poliestere che, con l’aiuto di fasce adesive, devono essere appoggiati sulle finestre e sulle porte. Essendo disponibili in varie misure, si possono adattare a qualunque tipo di contesto.

In alternativa si può fare affidamento sulle zanzariere a rullo, tanto efficaci quanto diffuse. Il loro meccanismo di apertura e di chiusura è correlato a delle guide laterali che agevolano uno scorrimento fluido e rapido in tutte le occasioni in cui la zanzariera deve essere aperta. Lungo i profili possono essere collocati dei feltri, presenti anche al di sopra della struttura: si tratta di un accorgimento studiato per fare in modo che nemmeno gli insetti più minuscoli siano in grado di entrare in casa.

Ancora, vale la pena di prendere in considerazione le zanzariere avvolgibili, che sono quelle che offrono una resa estetica più elegante: proprio per questo motivo si integrano in qualsiasi contesto e si adattano a qualsiasi tipo di arredamento. Nel momento in cui una zanzariera di questo tipo viene aperta, il tessuto a scomparsa sparisce: così, l’ingombro è ridotto al minimo. Che siano orizzontali o verticali, le zanzariere avvolgibili possono essere disposte sia sulle porte che sulle finestre: in alcuni modelli, le tende possono essere fermate in diverse posizioni, all’insegna della massima versatilità. 

Leggi tutto

Mobili online: dove acquistarli

Tutti vorremmo risparmiare e vorremmo risparmiare su tutto, cioè su qualsiasi tipo di merce e questo è possibile acquistando i prodotti online, anche i mobili con i quali arredare casa! Può sembrare strano perché la maggior parte di noi fa acquisti di importi e dimensioni decisamente più contenuti rispetto ai mobili, fatta eccezione per qualche piccolo complemento di arredo, ma ci sono vari siti web che offrono dei validi prodotti a prezzi vantaggiosi. Uno di questi è il Mobilificio Masoni Online, uno store che vende mobili per l’arredo degli interni, ma anche degli esterni, di alta qualità; tratta infatti marchi famosi ed altamente prestigiosi. A differenza di altri e-commerce, quello di Masoni ha una solida e storica realtà dietro, cosa da apprezzare e da vedere positivamente in termini di garanzia ed affidabilità.

Questo è un aspetto da non sottovalutare, quando si compra online bisogna sempre controllare chi è il venditore ed assicurarsi che abbia dei feedback positivi e che chiarisca i dettagli di contatto. In rete ci sono tanti siti poco chiari, che non offrono garanzie ai clienti e che vanno tenuti a debita distanza. Ci si può fidare se i siti sono corredati di tante informazioni che corrispondono al vero e che si possono verificare semplicemente con una ricerca online.

Leggi tutto

I pannelli solari: che cosa sono, le tipologie e come funzionano

Cosa sono i pannelli solari

I pannelli solari sono dei dispositivi che permettono di produrre energia rinnovabile, alternativa ed ecologica. In particolare si utilizzano per produrre acqua calda nelle abitazioni. Il principio di funzionameno è semplice e naturale, per questo non si tratta di sistemi meccanici che si usurano, ma di apparecchi che durano anni e richiedono una manutenzione davvero minima. Il tutto funziona grazie all’irradiamento solare: il sole colpendo il pannello cede energia termica al dispositivo, che provvede a convertirla in acqua calda usufruibile.

pannelli solari

Perché si usano

I pannelli solari termici permettono di catturare l’energia di una fonte inesauribile come il sole e di trasformarla in acqua calda. Chi installa questo genere di pannelli ha la possibilità di produrre acqua calda corrente per lavare e per utilizzo igienico o per il sistema di riscaldamento degli ambienti. Con i pannelli solari termici quindi è possibile sostituire le vecchie caldaie a gas/gasolio tradizionali inquinanti per un sistema ecologico e amico dell’ambiente. Se non si vuole fare a meno della caldaia comunque si può installare il sistema a pannelli solari termici per integrare il vecchio sistema. Il risparmio sulla bolletta è pari a ben il 50%. Per installare questi impianti si possono avere interessanti agevolazioni fiscali.

Tipologie di pannelli solari

I pannelli solari più diffusi sono:

  • pannelli solari piani vetrati: sono coperti anteriormente da una lastra di vetro protettiva. Il sistema ha quindi una camera isolata nella quale penetrano i raggi solari e nella quale si crea un effetto serra. Il calore viene assorbito da una piastra captante La piastra captante può essere trattata superficialmente in modo che trattenga ottimamente il calore (piastra selettiva), che rifletta i raggi internamente riducendo la perdita per riflessione; oppure essere non selettiva, cioè una lastra di metallo scusa che trattiene meno e che va bene per quando le temperature sono alte. Il rapporto tra costo e resa è buono.
  • pannelli solari piani scoperti: sono di plastica e sono esposti in modo diretto all’irraggiamento. L’acqua da riscaldare passa direttamente nei tubi dell’assorbitore. Ovviamente la dispersione è alta, quindi il rendimento decisamente inferiore. Vanno bene per essere usati per pochi mesi in estate. I costi sono molto bassi, ma anche la resa.
  • pannelli sottovuoto: in cui tubi sottovuoto sono esposti direttamente all’irradiamento solare. All’interno dei tubi con il fluido ci sono delle piastre di rame che trattengono il calore in modo ottimale grazie al sottovuoto. Questo sistema ha una dispersione minima, per questo sono perfetti per zone anche fredde. I costi ovviamente sono maggiori, ma la resa è eccezionale.
  • pannelli a concentrazione: dotati di una forma concava permettono di concentrare l’energia del sole in un solo punto chiamato fuoco. Il sistema di solito non è utilizzato per abitazioni,ma per generatori e centrali di produzione grandi.

Leggi tutto