Migliori diffusori di oli essenziali

Nella scelta di un diffusore di oli essenziali entrano in gioco una serie di fattori estremamente importanti che dobbiamo assolutamente tenere in considerazione prima dell’acquisto. Di conseguenza oltre a verificare la tipologia del diffusore tra quelli spray, a candela ed elettrici occorre valutare il livello delle relative prestazioni tra consumi e autonomia, senza dimenticare il … Leggi tutto

Migliori purificatori d’aria

purificatori d’aria sono quegli apparecchi che utilizzano sistemi basati su ventole e filtri per purificare l’aria, solitamente supportati da alte tecnologie come ionizzatori o radiazioni ultraviolette. Nella scelta del purificatore migliore per le proprie esigenze entrano in gioco una serie di fattori tecnici che non possiamo sottovalutare: dalla tipologia dei filtri alla percentuale dei consumi energetici, dalla portata al tasso di produzione dell’aria pulita, dal flusso d’aria alla rumorosità. Senza dimenticare il nutrito gruppo di funzionalità e il tipo di manutenzione richiesta.

Migliori purificatori d'aria

Quali sono i migliori purificatori ?

1.Philips Series 3000 AC3256/10: il migliore in assoluto

Questo modello è considerato il migliore in assoluto non solo per le certificazioni ottenute dall’Association of Home Appliance Manufacturers (AHAM) e dall’ECARF ma anche grazie ad un eccellente sistema di filtraggio dell’aria strutturato su tre filtri. Con questo meccanismo interno il Philips Series 3000 C3256/10 riesce a rimuovere fino al 99,9% di virus e batteri considerati i principali nemici per la salute dell’uomo. A tali vantaggi se ne aggiungono altri di tipo funzionale dato che con questo prodotto si ha la possibilità di scegliere fra diverse modalità di funzionamento, addirittura optando per una notturna che va a ridurre la rumorosità per non disturbare il sonno. Anche la manutenzione ci ha convinto pienamente in virtù della sua semplicità dato che i filtri vanno sostituiti una volta all’anno complice una funzione di promemoria che ci avverte anticipatamente notificandoci quando è il momento di effettuare la sostituzione.

Ideale: per chi sta cercando un modello che lo aiuti a purificare l’aria per ambienti di grandi dimensioni. Esso è perfetto per chi soffre di forti allergie.

Punti di forza: spicca per la sua efficienza specie in ambienti di grandi dimensioni fino a 95 mq ma anche per la possibilità di rimuovere fino al 99% dei più comuni allergeni. Questo modello può essere utilizzato anche durante le ore notturne in modalità sleep che riduce notevolmente la rumorosità. La manutenzione richiesta è semplice e intuitiva.

Punti deboli: purtroppo la struttura è un po ingombrante anche da spostare

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

2.Philips AC4012/10: il miglior rapporto qualità/prezzo

Il Philips AC4012/10 è considerato uno dei migliori purificatori d’aria per ciò che concerne il rapporto qualità/prezzo. Di conseguenza ad un prezzo contenuto possiamo acquistare un modello valido dotato di ben 3 filtri: quello HEPA, quello a carboni attivi finalizzato ad assorbire totalmente i cattivi odori e un prefiltro che in pratica trattiene la particelle più voluminose andando a proteggere il filtro HEPA da un’eventuale usura nel tempo. Inoltre con questo modello possiamo monitorare l’effettivo miglioramento dell’aria grazie per via di un sensore che in sostanza cambia il suo colore a seconda della percentuale di impurità presente. Quello che ci ha maggiormente colpito di questo prodotto è la possibilità di regolare manualmente la velocità della ventola su due diversi livelli. Infine la presenza di un timer per l’auto-spegnimento alza la posta in gioco perché consente di personalizzare le impostazioni in base a quelle che sono le proprie esigenze. Senza dimenticare la possibilità di optare per una modalità notturna che riduce drasticamente le già basse emissioni sonore con lo scopo di non disturbare il nostro sonno.

Ideale: per chi sta cercando un modello che sia in grado di aiutare chi soffre di allergie a respirare aria pulita. Perfetto per ambienti non molto ampi.

Punti di forza: spicca per la presenza di un utile sensore di rilevamento che in pratica indica la qualità dell’aria presente in quella stanza. A ciò si aggiunge una manutenzione pratica e poco impegnativa.

Punti deboli: nessuno

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

3.Fellowes Aeramax DX5: il più venduto

Questo modello è uno tra i più venduti on line. Le ragioni del suo successo commerciale sono da attribuire ad una serie di fattori di tipo tecnico oltre che per le numerose certificazioni ottenute da parte di tutte le associazioni ed istituzioni che si impegnano a sostenere e a diffondere quei prodotti in grado di alleviare i sintomi da allergie. Tale merito deriva dalla sua struttura costituita da filtri a carbone e di tipo HEPA, oltre che per la presenza di uno ionizzatore. In pratica questo modello riesce a trattenere le particelle fino a 0,3 µ di diametro con una conseguenza immediata e cioè riesce a rimuovere il 99,97% dei più comuni germi e batteri. Quello che ci ha maggiormente colpito è il suo semplice utilizzo grazie anche alla presenza di due bene distinte modalità di funzionamento, una automatica ed una manuale.

Leggi tutto

Servizi di pulizie uffici Roma

Quando le persone entrano per la prima volta in un ufficio le cose che balzano immediatamente agli occhi sono l’ordine e la pulizia esistenti all’interno. Per questo si dice che la pulizia degli uffici è un lavoro che deve essere eseguito prima della sua apertura. Quindi è necessario affidarsi ad una ditta di pulizie che esegua … Leggi tutto

Miglior aspirapolvere: guida all’acquisto

Nella scelta di un aspirapolvere bisogna prendere in considerazione alcuni criteri di valutazione estremamente importanti come per esempio la struttura verificando il suo peso e le sue dimensioni senza dimenticare la lunghezza massimo del manico, la forma della sua impugnatura ma anche il numero delle sue bocchette e spazzole.

Miglior aspirapolvere

Successivamente dobbiamo controllare il livello delle sue prestazioni scorrendo le sue specifiche tecniche da cui deriva lo stato dei suoi consumi, le caratteristiche del suo serbatoio, fino alla qualità dei suoi filtri e dei suoi materiali. Di conseguenza appare di fondamentale importanza una guida all’acquisto nella quale troverete una lista dei migliori modelli in circolazione suddivisi per vantaggi e svantaggi con annessi i loro prezzi e le relative offerte commerciali presenti sui principali store on line.

Quali sono i migliori modelli di aspirapolvere ?

1.Severin MY 7118 S’Special Car Pet & Carpets nonstop: il migliore in assoluto

Siamo di fronte ad un modello di altissimo livello complice la sua appartenenza ad una categoria di tipo multiciclonico dotato di un kit accessori davvero ricco e variegato. Visto e considerato che ha in dotazione molte spazzole è particolarmente indicato per la raccolta dei peli per animali rendendo cosi un prodotto particolarmente versatile.

Inoltre esso appare ideale per tutti i tipi di pavimenti da quelli più duri fino ai parquet, ma volendo anche per chi ha le scale dato che è particolarmente leggero da trasportare anche in virtù della sua ampia maniglia. Queste alte prestazioni sono coadiuvati da consumi energetici molto bassi (classe A). Ciò che lo distingue dai suoi competitors è senza dubbio la sua ridotta rumorosità. Quello che ci ha colpito maggiormente è la qualità del suo serbatoio da ben 1,8 litri, letteralmente sopra la media rispetto agli altri aspirapolvere multiciclonici. Particolarmente interessante è il filtro HEPA 14, ideale per trattenere gli allergeni.

Consigliato a: coloro che stanno cercando un modello che possa diventare un valido alleato contro i peli degli animali domestici per poter aiutare in particolar modo chi soffre di allergie.  Dato che sono tanti gli accessori in dotazione, non ci sentiamo di consigliarlo a chi ha poco spazio.

Punti di forza: una comprovata leggerezza ideale per un trasporto facile e sicuro unitamente ad un ampio raggio d’azione. Ideale per chi ha degli animali in casa e vuole soprattutto trovare una soluzione ottimale per chi soffre di allergie

Punti deboli: troppi accessori in dotazione che finiscono solo per occupare spazio

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

2.Severin MY 7115 S’Power NonstopXL: il miglior rapporto qualità/prezzo

Questo modello ha un grande merito relativamente all’ottima combinazione tra alte prestazioni e un prezzo decisamente contenuto, al punto da essere considerato il migliore aspirapolvere per rapporto qualità/prezzo. Infatti scorrendo le sue specifiche tecniche saltano all’occhio una serie di vantaggi come la qualità dei suoi materiali, come anche la sua potenza aspirante fino alla pratica tecnologia ciclonica.

Anche la sua struttura non delude le aspettative complice le sue dimensioni piuttosto compatte ed un peso estremamente leggero a cui si aggiunge un raggio d’azione particolarmente ampio. La potenza è buona nonostante la sua classe energetica sia C. Mentre sui pavimenti duri abbiamo un’aspirazione di classe A soprattutto sui tappeti di classe D. Per ciò che concerne il serbatoio abbiamo una capienza di 1,8 litri con la possibilità di estrarlo per un facile svuotamento dei residui. Infine ci ha molto colpito la presenza del filtro HEPA H14, che come sappiamo trattiene tutti gli allergeni.

Consigliato a: coloro che stanno cercando un modello versatile con cui non solo possiamo raccogliere i peli dei nostri animali grazie ad una serie di accessori presenti nella confezione, ma possiamo anche operare su mobili, imbottiti e spazi angusti con estrema facilità rimuovendo la polvere in superficie.

Punti di forza: spicca per leggerezza, compattezza, per ottima potenza di aspirazione, per versatilità grazie ai numerosi accessori in dotazione, per eccellente rapporto qualità/prezzo. Inoltre è ideale per chi soffre di allergie grazie al sistema filtrante

Punti deboli: non è assolutamente adatto a chi sta cercando un modello dai consumi energetici molto bassi per via della sua classe energetica C.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

3.Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic: il più venduto

Questo modello è uno tra gli aspirapolvere più venduti on line. Le ragioni del suo successo commerciale sono da attribuire ad una serie di fattori tra i quali spiccano le sue ottime caratteristiche strutturali oltre che i valori relativi alle prestazioni segnalate dall’etichetta energetica. Esso è dotato di un serbatoio ciclonico davvero efficace per aspirare su superfici dure o pavimenti delicati come il parquet.

A tal proposito è presente nella confezione una specifica spazzola per pulire questa tipologia di pavimento. Tra i punti di forza abbiamo particolarmente apprezzato il sistema di filtraggio, con cui riesce a trattenere ben il 99,98% della polvere aspirata. Quello che ci ha colpito è il sistema di filtrazione dato che esso è dotato di 2 filtri entrambi rimovibili e lavabili sotto acqua corrente. Tra i due quello presente nel corpo macchina è di tipo HEPA e di conseguenza è in grado di garantire prestazioni di alto livello per ciò che concerne la raccolta della polvere. A tal proposito l’etichetta energetica rivela che l’apparecchio si colloca nella classe A per ciò che riguarda la riemissione della polvere nell’aria.

Leggi tutto

Recensione VibraTwin: opinioni e prezzo

Hai bisogno di una soluzione innovativa, pratica ed efficace per pulire il tuo pavimento? VibraTwin ( sito ufficiale ) è quello che fa per te! Nello svolgimento delle faccende domestiche, questa nuova scopa elettrica professionale può essere un prezioso alleato. VibraTwin è uno strumento di pulizia ultra potente che permette di lavare ogni tipo di … Leggi tutto

X SWEEP UP: prezzo, recensione e opinioni

Il Robot Aspirapolvere X SWEEP UP risulta particolarmente apprezzato dagli utenti per la sua estrema semplicità d’uso con cui consente a tutti un facile accesso al suo pacchetto di funzionalità. Grazie ad esso possiamo avere sempre una casa pulita ma soprattutto in breve tempo complice la sua tecnologia integrata con la quale potenziare il suo … Leggi tutto

Migliori robot aspirapolvere: guida all’acquisto

Nella scelta di uno dei migliori robot aspirapolvere entrano in gioco una serie di fattori tecnici rilevanti in grado di determinare il livello del loro pacchetto funzionale. Nello specifico come primo passaggio da effettuare in merito alla scelta del robot aspirapolvere più adatto alle proprie esigenze è quello di verificare le caratteristiche della batteria, da … Leggi tutto

Migliori robot lavapavimenti: guida all’acquisto

Nella scelta di uno dei migliori robot lavapavimenti entrano in gioco una serie di fattori che dobbiamo prendere in considerazione per poter effettuare una valutazione obiettiva finalizzata all’acquisto. In quest’ottica i modelli di robot sopracitati sono stati appositamente progettati per aiutarci nelle pulizie di casa, offrendo una pulizia più accurata di quella che si può … Leggi tutto

Migliori lavapavimenti a vapore: quale comprare ?

Nella scelta del lavapavimenti a vapore migliore per le proprie esigenze bisogna tenere in considerazione una serie di fattori tecnici particolarmente importanti. Innanzitutto bisogna verificare il livello delle sue prestazioni e il suo grado di sicurezza, ricavando valide informazioni sui suoi consumi e sulla pressione del vapore. Seguono la temperatura e i tempi di riscaldamento fino al grado di aspirazione, tenendo bene a mente quali siano i suoi sistemi di sicurezza ma soprattutto la sua efficienza in merito alla regolazione del vapore.

Migliori lavapavimenti a vapore

A quel punto dobbiamo verificare in che modo avviene la gestione dell’acqua analizzando il grado di autonomia, il sistema anti-calcare e la tipologia di detergenti. A seguire valuteremo lo stato dei suoi accessori tra spazzole e bocchette, fino a prendere in considerazione il livello della sua praticità d’uso, la qualità dei suoi materiali costruttivi, il suo prezzo e le relative offerte proposte on line sullo store Amazon.

Quali sono i migliori lavapavimenti a vapore ?

1.Polti Vaporetto Lecoaspira FAV70 Intelligence: il migliore in assoluto

Questo modello è considerato il migliore in assoluto per via della sua completezza strutturale a cui è strettamente connesso un prezzo decisamente elevato che però ci appare del tutto giustificato. Uno dei suoi più grandi vantaggi è la sua assoluta praticità d’uso, al punto da essere uno dei modelli più facili da utilizzare complice la presenza di un ricco e nutrito gruppo di accessori in grado di diversificare le sue effettive funzionalità. Volendo possiamo usarlo anche come come aspirapolvere grazie alla presenza del filtro HEPA 13 per soggetti allergici. Senza dimenticare il contributo offerto dal ribocco continuo che in pratica evita di aspettare a lungo quando si eseguono dei lavori più duraturi.

Ideale: per coloro che stanno cercando un modello da poter impiegare sia per aspirare che per igienizzare, senza preoccuparsi di spendere una grossa cifra

Punti di forza: spicca per la sua estrema facilità d’uso unitamente alla sua velocità nel riscaldarsi. E’ caratterizzato da un’autonomia illimitata oltre che da numerosi accessori in dotazione. E’ in grado di erogare un forte getto di vapore per combattere le macchie più ostili

Punti deboli: non abbiamo riscontrato particolari svantaggi, a parte il prezzo piuttosto elevato che però ci appare giustificato dalle sue enorme potenzialità.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

2.Kärcher SC 5: il miglior rapporto qualità/prezzo

Questo modello viene considerato dagli esperti tecnici il miglior per rapporto qualità/prezzo. In poche parole ad un prezzo contenuto possiamo acquistare un prodotto semplice e che riesce a fare bene il suo lavoro senza particolari pretese funzionali. Certo la presenza di un display digitale avrebbe aiutato, ma considerando il suo prezzo possiamo anche chiudere un occhio. Tra i suoi meriti spicca il kit che in teoria può essere anche ampliato effettuando acquisti in un secondo momento, con la possibilità di usare questo lavapavimenti a vapore anche come caldaia esterna per un ferro da stiro. Quello che ci ha maggiormente colpito è la sua autonomia che si rivela essere illimitata dato che possiamo fare il rabbocco del serbatoio in qualsiasi momento. Per quanto riguarda i suoi svantaggi non abbiamo trovato particolari limiti anche se questo modello risulta abbastanza grande e pesante.

Ideale: per coloro che non lo usano con una certa frequenza e quindi possono sfruttare al meglio il suo getto potente di vapore che assicura una durevolezza nel tempo. Di contro non lo consigliamo a chi ha poco spazio a disposizione dato che questo modello appare un pò ingombrante, rivelandosi insoddisfacente per leggerezza e compattezza.

Punti di forza: spicca per la sua autonomia praticamente illimitata ma anche per la sua ottima praticità d’uso

Punti deboli: purtroppo il suo peso è superiore alla media

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

No products found.

3.Clatronic DR 3280: il più venduto

Questo modello è tra i più venduti on line. Le ragioni del suo successo sono da attribuire al fatto che questo apparecchio è accessibile per tutte le tasche, di conseguenza il suo prezzo vantaggioso ha determinato nel tempo la sua leadership nelle vendite sugli store on line. A ciò si aggiungono una serie di potenzialità non indifferenti come la potenza di 1500 Watt, che riduce i tempi di attesa fino ad un massimo di 15 minuti prima che sia pronto nuovamente per l’uso. Dopo di ché avrà un’autonomia di  circa 30 minuti complice una caldaia da 1,5 litri di capienza. Anche il kit di accessori in dotazione ci ha convinto grazie alla presenza di diversi strumenti con cui possiamo diversificare il lavoro, attestandosi dunque come un modello estremamente versatile.

Ideale: per coloro che hanno case di piccole dimensioni e di conseguenza stanno cercando un sistema rapido non solo per igienizzare il pavimento ma anche per pulire facilmente i vetri delle finestre. Di contro ci sentiamo di sconsigliarlo a chi vuole anche un aspiratore. Inoltre non è assolutamente adatto a chi necessita di un lavapavimenti che sia caratterizzato di un sistema anti-calcare preciso e veloce,dato che per questo modello la manutenzione è manuale.

Leggi tutto

Migliori asciugatrici a pompa di calore: quale comprare ?

L’asciugatrice è un elettrodomestico indispensabile per asciugare gli indumenti appena lavati, soprattutto nei mesi più freddi dell’anno e cioè quando le giornate sono piuttosto fredde e umide. In questa guida che abbiamo preparato per voi abbiamo inserito le migliori asciugatrici a pompa di calore suddividendole in base a criteri di qualità, prezzo, costi di gestione.

asciugatrici a pompa di calore

Quali sono i migliori modelli di asciugatrici a pompa di calore ?

1.Siemens WT45W5R9IT

Questo modello di asciugatrice a pompa di calore è particolarmente indicato per coloro che stanno cercando un modello per ottenere in breve tempo capi asciutti e senza pieghe, insomma pronti per essere poi riposti comodamente nell’armadio. Ciò è reso possibile dalla sua tecnologia iSensoric la quale sfrutta abilmente l’azione intelligente dei sensori, che sono stati collocati all’interno dell’apparecchio. In questo modo essa rileva in tempo reale il tasso di umidità dei capi nel cestello andando a regolare automaticamente il processo di asciugatura. Questo meccanismo garantisce un lavoro di asciugatura eccezionale, rapido e a basso consumo. Ma quello che la rende uno dei migliori modelli in circolazione è la sua usabilità dato che si rivela perfetto specialmente per l’uso domestico laddove il sistema activeSteam usando il vapore per distendere i tessuti elimina rapidamente gli odori cattivi presenti sulla biancheria. Praticamente anche chi ha una famiglia piuttosto numerosa può garantire ai propri cari dei capi sempre freschi e puliti.

Tra i suoi punti di forza va segnalato anche il self Cleaning Condenser e cioè un condensatore autopulente che ha il potere di rendere il prodotto più duraturo nel tempo. In questo modo non sarà obbligatorio preoccuparsi della manutenzione. Per quanto riguarda le specifiche tecniche esso ha una classificazione energetica A++ il che permette di asciugare i capi, riducendo al minimo i consumi abituali e preservando quindi l’ambiente. Inoltre l’asciugatura avviene in appena 40 minuti grazie al programma rapido. Tecnicamente ha una capacità di carico di 9 kg. Completano il suo profilo un cestello in vetro dotato di sistema softDry per asciugare i capi delicatamente ma soprattutto in maniera omogenea. Concludendo siamo di fronte ad un modello caratterizzato da un design antivibrazione e cioè che riesce quindi ad assorbire le oscillazioni durante tutto il processo di centrifuga, donando e assicurando maggiore stabilità e sicurezza. Infine questa innovativa asciugatrice è particolarmente silenziosa e quindi utilizzabile in qualsiasi fascia oraria, senza rischiare di disturbare gli altri condomini o inquilini.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

2.Whirlpool HDLX 80312

L’asciugatrice a pompa di calore Whirlpool HDLX 80312 ha un merito che supera gli altri. Essa oltre ad offrire buone prestazioni permette di risparmiare sulla bolletta. Un vantaggio che non bisogna assolutamente sottovalutare. Guardando attentamente alla sua struttura emergono una serie di interessanti caratteristiche come per esempio un cestello capiente con una capacità di carico di 8 kg. Esso inoltre è caratterizzato dalla tecnologia Softmove che impedisce ai capi di rovinarsi, durante tutto l’uso dell’asciugatrice. Ciò è favorito dalla dotazione del cestello il quale è caratterizzato da alcuni rilievi che sostengono i vestiti mentre è in funzione l’asciugatrice, così essi vengono mossi ma nello stesso tempo non sono assolutamente danneggiati assicurando un processo di asciugatura perfetto e sicuro. Il suo punto di forza sta nella tecnologia 6° SENSO Infinite Care Dual Sensor, la quale è in grado di proteggere i capi durante tutto il processo di asciugatura, complice una serie di sensori che hanno il potere di rilevare in tempo reale il tasso di umidità e regolare così in maniera automatica la temperatura. Con questa procedura otterremo di sicuro un’asciugatura più delicata e completa.

Non è un caso che i capi vi sembreranno fin da subito morbidi e vellutati, senza dimenticare che avrete risparmiato notevolmente energia. Il ciclo di asciugatura ha una durata breve dato che non supera i 60 minuti, il che a conti fatti è ideale soprattutto quando si ha poco tempo da dedicare al bucato. Per ciò che concerne le prestazioni possiamo affermare che questo prodotto offre elevati risultati anche a basse temperature, al contrario di un sistema di riscaldamento che come sappiamo necessita per un buon funzionamento di raggiungere una temperatura di almeno 60°. Concludendo quello che ci ha colpito maggiormente è la possibilità di impostare facilmente una partenza ritardata in modo da poterlo attivare tutte le volte che lo desideriamo: quando siamo fuori casa o nelle ore serali, mentre ci si dedichiamo ad altro. Questo particolare modello viene venduto incluso di stendibiancheria retrattile che, se usato sopra l’asciugatrice, permette di asciugare altri 2 kg di biancheria, andando a sfruttare l’aria rilasciata dall’asciugatrice mentre è in funzione.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Leggi tutto