Tutti i prodotti sono selezionati in piena autonomia editoriale. Se acquisti uno di questi prodotti, potremmo ricevere una commissione.

Migliori piastre per capelli: Guida alla scelta con classifica Top 6

Le piastre per capelli non sono tutte uguali per questo motivo occorre conoscere le differenze tra i vari modelli presenti sul mercato per evitare di acquistare un prodotto inadatto alle vostre esigenze. La piastra per capelli è diventata uno strumento di bellezza usato indistintamente sia dalle donne che dagli uomini, i quali desiderano ottenere in tempi brevi e veloci una piega adeguata senza necessariamente recarsi presso un hair-stylist.

La sua praticità è sotto gli occhi di tutti ed è uno dei motivi per cui nel corso del tempo la piastra per capelli è diventato un prodotto insostituibile per coloro che sono molto attenti alla cura della propria persona. Di conseguenza prima di acquistare una piastra per capelli occorre capire quali sono le singole funzionalità di ogni modello, in modo da comprarne una adatta alle esigenze dei vostri capelli. Infatti i modelli presenti in commercio hanno delle caratteristiche specifiche connesse a diverse funzionalità che vanno di pari passi con il risultato che volete ottenere.

Migliori piastre per capelli

Come scegliere una piastra per capelli?

Molto importante ai fini della scelta della piastra giusta è il materiale con cui è fatta. La ceramica, la tomalina e il titanio sono i materiali che vanno per la maggiore e che offrono un diverso rapporto resistenza/durata. Non bisogna essere approssimativi in questa decisione perché il materiale andrà a stretto contatto con i vostri capelli e quindi è consigliabile sceglierne uno che eviti di provocare dei danni. A tal proposito vi sconsigliamo le piastre in alluminio prediligendo le piastre in ceramica o in titanio. La scarsa qualità della piastra può danneggiare i vostri capelli! Tenetelo bene a mente quando scegliere la piastra per capelli da acquistare.

Meglio acquistare una piastra economica o professionale?

Su questa lunghezza d’onda si inserisce uno dei dubbi tipici dei potenziali clienti e che riguarda la possibilità o meno di acquistare una piastra per capelli economica o magari investire in una piastra per capelli professionale. In questa scelta entra in gioco l’effettiva usabilità del prodotto per capire quanto è importante l’uso della piastra nella cura dei propri capelli. E’ inutile dire che se volete un risultato sicuro e dalla massima resa dovete orientarvi verso le piastre per capelli a vapore la cui resistenza e gli effetti realizzabili sono inimitabili. L’unica pecca è il loro costo che al momento è piuttosto alto, anche perché questo prodotto non si limita a creare un effetto liscio e setoso ma idrata il capello nutrendolo e proteggendolo.

Perché la piastra per capelli deve avere un effetto ionizzante?

Semplicemente perché permette di rilasciare ioni negati che combinati con quelli positivi presenti sul capelli, li neutralizzano e in questo modo il capello è più lucente e meno elettrico. Quali altri criteri vanno presi in considerazione nella scelta di una piastra per capelli? Sicuramente bisogna tenere in considerazione le dimensioni del prodotto che varia a seconda del tipo di capello e dalla tipologia di usabilità e cioè se vi serve per casa o più piccola da portare in viaggio. Un occhio di riguardo va dato alla maneggevolezza, , la praticità nell’usarlo e soprattutto la lunghezza del filo. Inoltre vi consigliamo le piastre la cui temperatura può essere regolata manualmente in modo da adattarla al vostro tipo di capello.

Prima di acquistare una piastra per capelli bisogna tenere in considerazione non solo il suo prezzo ma anche alcuni fattori che incidono inevitabilmente sulla qualità del prodotto. In generale la piastra ideale è quella che riesce a coniugare la facilità di utilizzo alla qualità dei materiali, unitamente ad un costo proporzionato alle funzionalità del prodotto che varia a seconda delle esigenze del singolo capello. In commercio esistono numerosi modelli dotati di una serie di opzioni e vantaggi. Ma prima di conoscere le migliori piastre per capelli diamo uno sguardo ai criteri fondamentali che dobbiamo consultare nella fase che precede il nostro acquisto. Innanzitutto dobbiamo stabilire un concetto essenziale: la piastra migliore è quella che riesce a soddisfare le nostre necessità.

Piastra per Capelli: Recensioni e Classifica

Classifica Marca e Modello
1 Remington – Piastra Keratin Protec S8540
2 Ghd Platinum+ – Piastra per capelli Styler
3 Bellissima Imetec Creativity B9 300 Piastra per Capelli
4 Philips Cura dei Capelli BHS375/00 Piastra per Capelli
5 Piastra per capelli di marca Ghd
6 Piastra per capelli di marca BaByliss

1. Remington – Piastra Keratin Protec S8540 – miglior rapporto qualità/prezzo

Remington – Piastra Keratin Protec S8540

Questa piastra è una vera rivelazione, provare per credere. Possiede un rivestimento in ceramide ed olio di mandorle, con piastre oscillanti e riscaldamento rapido integrato (15 sec) con funzione di spegnimento intelligente e regolazione del calore in autonomia. Raggiunge in pochissimo tempo una temperatura dai 150-230°, ottima per chiunque abbia bisogno di una piastra per capelli lisci professionale, compatta e allo stesso tempo con un ottimo rapporto qualità prezzo rispetto a prodotti competitor di altri brand dello stesso settore.

Di colore marrone dorato, è sicuramente, oltre che efficiente anche esteticamente bella, il giusto dono per chiunque tenga a fare bella figura con la propria partner. E’ una vera amica delle donne, soprattutto per i loro capelli, che saranno sempre preservati nelle loro lunghezze, mantenendole in salute e forti (non vengono indebolite dai continui e ripetuti passaggi).

Il prezzo rimane in linea con la media di settore, il che rende Remington Keratin Protec S8540 una piastra per tutti, conveniente e allo stesso tempo con caratteristiche al pari di un prodotto professionale. Infatti, la potrete trovare presso i parrucchieri più famosi d’Italia, proprio perché viene scelta per le buone performance anche su acconciature e tagli da salone.

Pro: le piastre oscillanti permettono una dispersione del calore in modo equilibrato su tutta la ciocca senza rovinarla, preservando non solo la texture ma anche il colore dei vostri capelli (non li brucia).

Contro: il veloce passaggio di calore da 0 a 150° potrebbe usurare il corpo macchina e renderlo fragile, costringendo magari a una manutenzione costante.

La mia opinione: Keratin Protec S8540 rimane particolarmente leggera sul capello, non lo appesantisce, mantiene una temperatura costante e non usura le punte. La considero un prodotto da acquistare, dal momento che permette di giocare con lo stile ogni volta che si vuole, cercando sempre spunti nuovi e rimanere al passo con i trend. Di fatto la utilizzo sempre, ogni qualvolta mi senta fuori posto, contando sul fatto che avrò sempre risultati perfetti in ogni momento e/situazione! Compreso durante il lavoro, il momento più difficile della giornata che mi impone rigore e una immagine sempre curata in ogni minimo dettaglio.

La nostra valutazione: 4.9 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

ghd Platinum+ Styler - Piastra per capelli professionale e intelligente (Bianca)
  • Capelli più forti e lucenti
  • Il mantenimento della temperatura ottimale di 185°C non compromette l'integrità dei capelli
  • Riconosce lo spessore dei tuoi capelli e la velocità di styling e si adatta per garantirti uno...

2. Ghd Platinum+ – Piastra per capelli Styler – la più venduta

Ghd Platinum+ – Piastra per capelli Styler – la più venduta

Professionale e intelligente, la piastra Styler è pressoché una delle migliori sul mercato. Rispetto ai brand competitor, Ghd Platinum+ punta alla qualità dei suoi modelli di piastra per capelli, che in questo caso ha migliorato fino al raggiungimento di un ottimo livello di efficienza per quanto riguarda performance e risultati.

Di fatto è stata testata su un campione di clienti, le quali sono rimaste entusiaste dell’effetto sui loro capelli, definendo questo accessorio: ‘praticamente perfetto’. Non a caso la sua tecnologia intelligente riesce a m mantenere il calore delle piastre in modo omogeneo, tale per cui da avere un liscio perfetto in ogni occasione.

L’umidità non sarà sicuramente un vostro nemico dal momento che Ghd Platinum+ utilizza un sistema infallibile che rimane leggero sule punte ma anche duraturo nel tempo. Nello specifico si può parlare di un complesso di micronutrienti a contatto, tale per cui avrete un doppio beneficio: cura e allo stesso tempo protezione dagli agenti esterni (come una sorta di pellicola, ma meno invasiva).

Pro: maneggevolissima, leggera sul capello (non lo appesantisce), non rilascia surplus di calore. Riesce ad adattarsi a tutte le vostre esigenze mantenendo comunque ottime performance.

Contro: rapporto qualità prezzo leggermente sbilanciato verso i costi, che risultano essere un po’ elevati rispetto alle effettive caratteristiche del prodotto in sé.

La mia opinione: Dopo averla provata posso asserire con sicurezza quanto sia maneggevole e facile da utilizzare, veloce ma soprattutto efficiente. Non mi sono mai trovata davanti a un accessorio così versatile, dal momento che possiede tantissime funzioni, una tra le quali, la funzione ‘liscio perfetto’, che permette non solo di mantenere la piega più a lungo ma anche preservarla dall’umidità.

La nostra valutazione: 4.8 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Remington Piastra per Capelli Lisci, Rivestimento in Ceramica e Olio di...
  • Piastra che lascia i capelli morbidi e sani
  • Temperatura regolabile a 9 impostazioni
  • La ceramica delle piastre contiene cheratina ed olio di mandorle

3. Bellissima Imetec Creativity B9 300 Piastra per Capelli – miglior rapporto qualità/prezzo

Bellissima Imetec Creativity B9 300 Piastra per Capelli – miglior rapporto qualità/prezzo

In fatto di piastre per capelli, Imetec si è sempre dimostrata all’avanguardia, proponendo modelli innovativi ed efficaci. Queste caratteristiche fanno parte della nuova Creativity B9-300, piastra professionale che consente di ottenere un effetto liscio senza sforzi.

Le sue piastre sono rivestite con una moderna ceramica tormalina, che consente di trattare i capelli in maniera efficace, senza danneggiarli e senza creare l’antiestetico effetto crespo. Imetec ha posto molta cura nella progettazione del design di questa piastra, che si presenta funzionale ed ergonomica. La struttura esterna e le piastre in ceramica hanno una forma leggermente arrotondata, così da poter dar vita a ogni sorta di look, anche per chi ama i ricci.

La scelta di materiali di qualità permette al calore di distribuirsi in modo uniforme, proteggendo i capelli da conseguenze causate dal forte stress termico. Grazie all’innovativo rivestimento Gloss Ceramic Coating “Silk Effect”, si può godere di una fluidità superiore dei capelli attraverso le due piastre, con un effetto finale più luminoso, brillante e che dura a lungo.

Imetec Creativity B9-300 possiede la moderna tecnologia Thermo Control, che permette di gestire in modo manuale la temperatura che più si desidera, scegliendo tra i vari intervalli di calore disponibili. La funzione Quick Heating System, invece, riduce le tempistiche d’uso, con la piastra che è pronta e calda in pochi secondi. Il rivestimento in ceramica tormalina, poi, riduce del 50% i tempi di styling, con il risultato finale che è impeccabile e si ottiene con il minimo sforzo.

Pro: I punti di forza della piastra Bellissima Imetec Creativity B9-300 sono la qualità dei materiali, la possibilità del controllo digitale della temperatura, il sistema di riscaldamento rapido (che dimezza i tempi) e l’elevato rapporto qualità/prezzo.

Contro: Se dobbiamo trovare un difetto alla piastra di Imetec, questo è rappresentato dalla scarsa aderenza tra le due piastre.

La mia opinione: Ho testato la piastra sui miei capelli e devo dire che il mio giudizio su questo prodotto è ottimo. Infatti, la piastra professionale Bellissima Creativity B9-300 racchiude un mix di caratteristiche molto interessanti, come design moderno ed ergonomico, funzionalità e prezzo ridotto. È, quindi, un prodotto che mi sento di consigliare per chi cerca una piastra per capelli performante a un prezzo conveniente.

La nostra valutazione: 4.7 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Bellissima Imetec Creativity B9 300 Piastra per Capelli, Styling Liscio o Mosso,...
  • La piastra per capelli lisci o mossi in una sola passata, per tutti i tipi di capelli; ottima per...
  • Regolazione elettronica della temperatura da 150°C a 230°C; 5 livelli di temperatura
  • Rivestimento in ceramica delle piastre "Silk Effect": per una distribuzione omogenea del calore e la...

4. Philips Cura dei Capelli BHS375/00 Piastra per Capelli – la più economica

Philips Cura dei Capelli BHS375/00 Piastra per Capelli – la più economica

EssentialCare è una piastra per capelli di Philips la cui caratteristica principale è la tecnologia ThermoProtect, che permette di distribuire in maniera omogenea il calore attraverso le piastre, così da proteggere i capelli. Le piastre sono realizzate in ceramica e cheratina, materiali che consentono ai capelli di scorrere con maggiore fluidità e rimanere più brillanti e lucenti. La piega, quindi, risulta particolarmente semplice e veloce.

La temperatura massima raggiungibile attraverso questo modello di Philips è di 220° e consente di ottenere risultati che durano a lungo, senza danneggiare i capelli. Si possono scegliere due differenti impostazioni di temperatura: quella bassa per ritocchi rapidi e l’altra, più alta, per chi vuole un effetto più duraturo.

La lunghezza delle piastre, ovvero 10 cm, permette un contatto migliore con i capelli. Inoltre, questa caratteristica consente di ottenere un liscio perfetto nella metà del tempo e senza sforzi. La piastra di EssentialCare si riscalda in circa 1 minuto, tempo sufficiente a renderla disponibile all’uso. Tramite la comoda funzione di blocco tasti, la si può conservare in totale sicurezza, con le piastre che si possono bloccare tra loro.

Pro: Facilità d’utilizzo e qualità dei materiali sono le caratteristiche più vantaggiose di questa piastra Philips EssentialCare.

Contro: Punto debole, come evidenziato da alcuni utilizzatori, è la qualità dell’effetto lisciante, meno efficace rispetto a prodotti della stessa fascia di prezzo.

La mia opinione: Per due settimane ho avuto la possibilità di testare sui miei capelli questa piastra di Philips. Devo dire che ho apprezzato la semplicità d’uso e la rapidità di riscaldamento. Sicuramente, l’effetto liscio necessità di più passate, ma la consiglio a chi desidera una piastra dai materiali solidi e facile da utilizzare.

La nostra valutazione: 4.6 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Philips Cura dei Capelli BHS375/00 Piastra per Capelli EssentialCare in Ceramica...
  • Tecnologia ThermoProtect che distribuisce uniformemente il calore lungo le piastre, proteggendo i...
  • Piastre in ceramica con cheratina
  • Piastre lunghe 28 x 100 mm

5. Piastra per capelli di marca Ghd – la più conveniente

Piastra per capelli di marca Ghd – la più conveniente

La piastra per capelli Ghd Duet Style è un apparecchio ideato appositamente per allisciare i capelli senza rovinarli, grazie alla sua tecnologia moderna. Disponibile in colore nero o bianco, si tratta di un prodotto alimentato mediante un cavo elettrico che ha il compito di asciugare e piastrare i capelli in un unico momento, garantendo un look perfetto che dura nel corso delle ore. Inoltre, il suo funzionamento è estremamente semplice: di fatto, un flusso d’aria concentrato attraversa una camera di controllo e asciuga i capelli e poi, li alliscia quando raggiunge una temperatura ottimale pari ai 185 gradi.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche la piastra per capelli di marca Ghd possiede un sistema acustico e aerodinamico, in grado di ridurre il consumo energetico fino al 45% e di farvi risparmiare sulle bollette. Ancora, dobbiamo ricordare la sua potenza pari a 460 watt e le dimensioni compatte, che equivalgono a 50x50x28 centimetri per un peso di 672 grammi, per cui potrete portarla ovunque senza alcuna difficoltà.

Grazie al raggiungimento automatico di 185 gradi senza aria, non dovrete preoccuparvi di avere capelli crespi, in quanto risulteranno essere lucenti e brillanti come non li avete avuti mai. Nella sua struttura è compreso un beccuccio professionale angolato, in grado di concentrare il flusso d’aria verso l’esterno, mentre nel prezzo è inclusa una pratica coprilamella per portare la piastra ovunque.

Pro: tra i punti di forza della piastra Ghd Duet Stye vi è, senza dubbio, la sua funzionalità e la facilità di utilizzo, oltre all’eccezionalità dei materiali di costruzione, che garantiscono una buona durata al tempo e all’usura.

Contro: alcuni clienti lamentano il prezzo troppo elevato.

La mia opinione: dopo aver testato questo apparecchio per alcuni giorni posso affermare che si tratta di una piastra valida e funzionale, adatta per asciugare e piastrare i capelli in un’unica volta senza perdere troppo tempo per la piega.

La nostra valutazione: 4.7 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

ghd Duet Style - Piastra Asciugacapelli 2 in 1 (Nera)
  • La tecnologia Air-fusion canalizza un flusso d'aria ultra concentrato attraverso una camera di...
  • Con la modalità Shine Shot, da utilizzare esclusivamente su capelli asciutti, Duet Style si...
  • Caratteristiche aggiuntive: spegnimento automatico dopo 30 minuti di inattività; 2 anni di garanzia...

6. Piastra per capelli di marca BaByliss – la nostra scelta

Questo apparecchio di marca BaByliss è una piastra per capelli lisciante, realizzata con un rivestimento in titanio e ceramica, disponibile in colore nero e oro rosa. Si tratta di un prodotto ideale per ogni tipologia di capelli, anche per quelli più fragili, utilizzabile per mezzo di un cavo elettrico (da due metri e mezzo) che lascia ampio spazio e libertà di movimento. Inoltre, la tecnologia di riscaldamento Advanced Ceramics distribuisce il calore in maniera uniforme, arrivando a ogni singolo capello, fino a raggiungere un massimo di 235 gradi.

Ancora, dobbiamo ricordare la presenza della funzionalità ionica anti-crespo, che ha il compito di lasciare i capelli morbidi e molto lucenti, mentre nel prezzo è incluso un tappetino termo-resistente, per poter riporre subito la piastra al suo interno. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, questo apparecchio ha dimensioni pari a 12 centimetri per un peso di soli 246 grammi, per cui potrete scegliere di portarla ovunque, in quanto occupa poco spazio. Tra i suoi vantaggi vi è il fatto che sia pronta all’utilizzo dopo soli trenta secondi dall’accensione, oltre al design curvo e molto ergonomico. Infine, ricordiamo che avrete la possibilità di scegliere tra sei diverse temperature, in base alle esigenze dei vostri capelli e che la sua leggerezza la rende un prodotto molto maneggevole e perfetto per tutti.

Pro: tra i punti di forza della piastra per capelli BaByliss vi è, senza dubbio, la funzionalità di auto-spegnimento, che consente di spegnere il prodotto in automatico nel caso in cui voi ve ne dimentichiate. Ancora, vi è la funzione protettiva, che non rovina nessuna tipologia di capelli, nemmeno quelli più sottili o maggiormente fragili.

Contro: alcuni clienti lamentano il fatto che la funzione anti-ionico non si noti su tutti i capelli.

La mia opinione: dopo aver testato per alcuni giorni la piastra per capelli BaByliss posso affermare che si tratta di un apparecchio valido e funzionale, anche grazie alla qualità dei materiali di costruzione resistenti.

La nostra valutazione: 4.8 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

BaByliss ST393E Piastra Lisciante con Rivestimento in Titanium-Ceramic, Funzione...
  • Temperatura max 235°C con tecnologia di riscaldamento piastre Advanced Ceramics rapido e calore...
  • Piastra lisciante professionale con rivestimento in Titanium-Ceramic per risultati ottimali e...
  • Sei temperature da 140°C 1 235°C e funzione ionica anti-crespo, adatto per tutti i tipi di capello

Guida all’acquisto

Il materiale

Non tutte le piastre assicurano la stessa attenzione per i capelli e questa considerazione deriva dal tipo di materiale di cui essa è composta. A tal proposito sono sconsigliate quelle in alluminio, in metallo e in vetro le quali procedono ad una propagazione del calore in maniera non uniforme e questo comporta una serie di conseguenze negative, finendo per bruciare i capelli stessi. Tra i materiali consigliati spicca la ceramica che consente un riscaldamento uniforme con un relativo scorrimento sui capelli senza intoppi di alcun tipo.

Le dimensioni

Bisogna scegliere le piastre per capelli più opportune per il proprio taglio, laddove si dovrà optare per una piastra larga se i capelli sono molto lunghi e sceglierne una più stretta e compatta se i capelli sono più corti. Di conseguenza la scelta della piastra dipende dalla lunghezza dei propri capelli.

Temperatura

La temperatura delle piastre deve essere regolarizzata manualmente in modo da tenere sotto controllo il riscaldamento del capello. A tal proposito dobbiamo optare per piastre che possono spegnersi automaticamente dopo un preciso lasso di tempo senza che ci siano problemi di alcun tipo. Inoltre a seconda del tipo di capello dobbiamo scegliere la piastra che abbia una specifica temperatura evitando così di danneggiare la chioma.

Infatti i capelli molto sottili hanno bisogno di una temperatura variabile tra i 120 ° C e i 180 ° C mentre quelli spessi, necessitano di temperature alternate tra i 210 ° C e i 230 ° C. Attualmente in commercio ci sono numerosi modelli di piastre per capelli ognuno delle quali differisce dalle altre per vantaggi e funzionalità Per questa ragione vogliamo fornirvi una lista delle migliori piastre per capelli in circolazione in relazione alla loro comprovata utilità.

Come piastrare i capelli in casa

Non avete denaro per andare dalla vostra parrucchiera di fiducia o semplicemente volete improvvisamente avere la capigliatura più in ordine possibile? Benissimo, nella guida odierna per darvi una mano in questo senso abbiamo deciso di proporvi una guida dettagliata su come piastrare i capelli in casa. Una volta capito il modo di utilizzo più corretto potete piastrare la vostra chioma e sistema la vostra acconciatura quando lo ritenete più opportuno a casa vostra. Ecco il procedimento da seguire.

Sul mercato ad oggi si trovano una marea di prodotti liscianti che riescono tranquillamente a proteggere il capello durante il trattamento, noi personalmente ci sentiamo di consigliarveli per evitare che l’utilizzo frequente della piastra danneggi i vostri capelli. Usare la piastra immediatamente dopo lo shampoo consentirà tra l’altro di ottimizzare il risultato finale, se effettuerete il lavaggio con un detergente per capelli lisci di qualità faciliterete ancora di più il vostro lavoro. A questo punto pettinate con cura i vostri capelli. Prima di passare a tutti gli effetti allo styling, passate quindi sulle ciocche il prodotto lisciante che avete acquistato, che potrà essere una mousse, fluido o eventualmente in crema.
Applicate il tutto sui capelli ancora umidi, dunque successivamente asciugateli con il phon che utilizzate di consueto a casa vostra. I capelli dovranno essere asciutti completamente prima procedere alla lisciatura con la piastra, altrimenti rischiate seriamente di danneggiarli e non ottenere l’effetto che volete. Iniziate a dividere in piccolissime ciocche i capelli, con le mani oppure dandovi una mano con un pettine a denti larghi. Passate la piastra già calda due massimo tre volte su ogni ciocca, rapidamente, stando particolarmente attente a non tenerla sullo stesso punto per più di due secondi.
La procedura per l’uso della piastra liscia-capelli non è difficile e dunque alla porta di tutte anche di coloro che non si sono mai cimentate in operazioni del genere, per valutare se lisciare i capelli a casa propria possa fare al caso vostro, considerate che, una piastra in ceramica di qualità, ha un prezzo che varia dai 50 euro ai 100 euro, con l’aggiunta di qualche euro in più per i prodotti specifici, sia per quanto concerne il lavaggio che per la fase successiva di lisciatura. Il tutorial è terminato cari lettori. Come avete visto piastrare i capelli in casa è un gioco da ragazzi. Per dubbi o problemi scriveteci.

Ultimo aggiornamento 2024-02-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API