Intelligenza Artificiale, cos’è e quali sono le principali applicazioni

L’Intelligenza Artificiale, la famosa “A.I.”, ha rivoluzionato completamente il nostro modo di vedere il mondo. Per quanto inconsapevoli della sua presenza, sia ormai abituati a sfruttare quotidianamente sistemi che fanno affidamento sull’intelligenza artificiale.

Basta pensare agli assistenti virtuali, le voci che chiamiamo tutte le volte che abbiamo bisogno di una risposta rapida e precisa. L’A.I. è nata proprio con questo scopo, semplificare la vita dell’uomo e velocizzare qualsiasi tipo di azione – sia mentale che fisica.

Oggi, scopriamo insieme cos’è effettivamente l’intelligenza artificiale e in che ambiti viene utilizzata, così da chiarire il ruolo centrale di questo nuovo aiuto virtuale.

AI, Artificial Intelligence

La corretta definizione per gli strumenti che sfruttano i vantaggi dell’intelligenza artificiale è quella di “macchine intelligenti”. I moderni sistemi sono infatti dotati di un’intelligenza incorporata, riescono a prendere decisioni e portare a termine azioni senza l’intervento umano.

Come ci riescono? Attraverso l’utilizzo di complessi algoritmi generati da esperti ingegneri, che lavorano ogni giorno per perfezionare le abilità degli strumenti A.I. Ad oggi, è possibile distinguere tra due categorie principali di macchinari:

  • Software:
    L’esempio più comune di software dotati di intelligenza artificiale è quello dei motori di ricerca, a cui si sommano poi gli assistenti virtuali e i sistemi per il riconoscimento vocale e facciale;
  • Intelligenza incorporata:
    Il mondo del IoT (Internet of Things) dà vita ai sistemi di intelligenza incorporata, di cui fanno parte i droni, i robot e i veicoli autonomi;

Applicazioni dell’Intelligenza Artificiale

Come abbiamo anticipato, la presenza dell’Intelligenza Artificiale è sempre più evidente nelle nostre vite, una realtà al quale non possiamo sottrarci.

I moderni sistemi basati sull’uso della A.I. compaiono in tutti i settori principali, dalla mobilità alla sicurezza digitale.

Abbiamo già visto nascere le prime auto autonome, in grado di guidarsi da sole e senza commettere errori. Allo stesso modo, si sta ipotizzando di sfruttare un sistema simile per accelerare e migliorare l’industria dei trasporti, creando le prime tratte ferroviarie completamente autonome.

Nel settore della cybersecurity, i sistemi di intelligenza artificiale permettono di riconoscere e combattere efficacemente gli attacchi informatici, proteggendo gli utenti e allontanando il rischio di truffe.

Infine, vale la pena citare il settore sanitario, dove lo sviluppo si software A.I. potrebbe aiutare nella creazione di modelli innovativi per la dichiarazione delle diagnosi e il trattamento dei singoli pazienti.