L’olio di canapa: tutti i vantaggi che il suo utilizzo comporta

Molte persone credono che la canapa e la cannabis siano la stessa identica cosa. Appartengono allo stesso genere di pianta, questo è vero, ma c’è una differenza sostanziale. Nella cannabis troviamo infatti il THC, con effetti psicoattivi e inebrianti, una droga insomma a tutti gli effetti, seppur considerata leggera.

olio di canapa

Nella canapa invece la percentuale di THC presente è irrisoria. Non si tratta insomma di una droga. Neanche i test antidroga possono rendersi conto se una persona ha fatto uso di canapa, dato che il THC presente è inferiore allo 0,03%, il limite cioè che è stato stabilito dalla legge. Ma perché assumere la canapa, o meglio, l’olio di canapa?

Come detto non ha effetti psicoattivi o inebrianti, ma comporta molti benefici per l’intero organismo. Di seguito ti spieghiamo quali, grazie a tutte le informazioni che abbiamo reperito sul sito internet CBD, di una tra le più importanti aziende produttrici di olio di canapa che offre prodotti di alta qualità, purissimi, che derivano da canapa coltivata biologicamente.

Tutti i benefici dell’olio di canapa

L’olio di canapa deve essere assunto per via orale e sublinguale. Coloro che sono alla ricerca di un prodotto più pratico, possono optare per le capsule in gelatina, che risultano insapori, semplici da assumere, pratiche soprattutto da portare sempre con sé. La scelta ideale per coloro che sono sempre fuori casa. Puoi scoprirle a questo link, https://www.cibdol.it/capsule-cbd!

Che tu scelga l’olio o le capsule, il risultato non cambia. Si ha infatti la possibilità di ottenere innumerevoli benefici:

  • L’olio di canapa deve essere considerato come un eccellente integratore alimentare, che permette di migliorare il benessere dell’organismo e di proteggerlo dall’invecchiamento precoce. Non può ovviamente sostituire una dieta varia e genuina, né una vita attiva, ma è da considerarsi come un valido aiuto.
  • Stando a recenti ricerche, sembra che l’olio di CBD non abbia solo proprietà antiossidanti, ma anche antinfiammatorie, analgesiche e anti-iperalgesiche.
  • Sembra che abbia anche eccellenti proprietà ansiolitiche, capace quindi di promuovere uno stato di intenso rilassamento e di calma, la scelta ideale per non soccombere allo stress delle nostre vite quotidiane.

L’olio di canapa per la pelle

L’olio di canapa, oltre a poter essere assunto per via orale e sublinguale, può essere anche applicato direttamente sulla pelle. Si tratta di un olio ideale nel caso di pelle danneggiata o infiammata, che permette di sfiammare, lenire e rendere possibile un netto miglioramento della propria condizione.

Con l’olio di canapa, aggiungendo in alcuni casi anche altri ingredienti, si producono apposite creme pensate per alleviare il fastidio di alcuni diffusi problemi della pelle. Si tratta di prodotti ideali ad esempio in caso di psoriasi, che rendono possibile ottenere un immediato sollievo, eliminando il prurito, e che consentono alla pelle di ammorbidirsi e rigenerarsi. Si tratta di prodotti pensati anche per chi soffre di eczema, di acne, di pelle sensibile che tende, a causa del freddo o di altri agenti esterni, a danneggiarsi con estrema semplicità.

I prezzi dell’olio di CBD

Molte persone credono che i prodotti a base di olio di CBD siano davvero molto costosi. In realtà non è affatto così. Il prezzo in media va dai 15 ai 160 euro, a seconda ovviamente della percentuale di CBD presente. Non si tratta insomma di prezzi eccessivi, ma anzi di prezzi piuttosto democratici. Non solo, è da considerare che sono prodotti che si utilizzano in piccole dosi. Questo significa che a parità di quantità, i prodotti con CBD durano più a lungo nel tempo. Infine è doveroso ricordare che sono efficaci, molto più di altri prodotti. Si tratta insomma di un vero e proprio investimento per il ottenere il benessere desiderato.