Peugeot, quali sono i nuovi modelli in arrivo?

Quali sono i nuovi modelli Peugeot in arrivo? Cosa bisogna aspettarsi dalla casa automobilistica francese? Ogni anno, Peugeot stupisce il suo pubblico con numerose tipologie di modelli che sono tutti da scoprire e da ammirare. Scegliere quello più adatto alle proprie esigenze significa trovare il modello in grado di rispondere all’uso che fate della vostra auto. È possibile prendere una Peugeot con il noleggio a lungo termine con o senza anticipo, altrimenti è possibile optare per l’acquisto. Entrambe le soluzioni hanno i loro vantaggi, soprattutto, perché quando si parla di Peugeot ci si riferisce a un marchio comunque più che affidabile e certificato. Scopriamo insieme quali sono le novità dei nuovi modelli Peugeot in arrivo nel 2023 e soprattutto, quali sono le novità promosse dal noto brand.

1 – Peugeot e-208 2024

In commercio ormai da due o tre anni, tra le novità Peugeot in arrivo nel prossimo anno vi è anche il riviso modello e-208 con un vero e proprio upgrade tecnico. La Peugeot 208 avrà una nuova batteria più capiente e un motore decisamente più potente. Inoltre, ci saranno tanti efficientamenti che andranno a migliorare l’autonomia e i consumi. Questa piccola auto ha un motore elettrico che viene completamente rinnovato.

2 – Peugeot 408

Tra gli altri modelli di casa Peugeot c’è la 408. Dovrebbe essere una variante molto più generosa della famiglia 308, con una lunghezza di 4,69 metri con una carrozzeria crossover, con ruote alte e slanciate. Dovrebbe ricordare un modello un po’ coupé. Sarà disponibile in benzina, ibrido, plug-in, diesel e benzina a partire dal prossimo anno. La 408 rappresenta un auto che fa un po’ la storia del marchio. Prevista la presenza di motori benzina 1.2 turbo da 130 cavalli ibridi plug-in da 180 e 225 cavalli.

3 – Peugeot e-308

Nella prima metà del 2023 uscirà la Peugeot e-308 che ha due varianti, una station wagon e una berlina. È un’auto che segnerà il debutto della propulsione 100% elettrica ed è di gamma medio alta Peugeot. La sua batteria nichel manganese cobalto da 400 V e 51 kWh di capacità installata (intorno ai 48 effettivi). Questo modello promette 400 km di autonomia e alimenta un motore con potenza massima di 115 kWh e 156 cavalli. Oltre a rispondere alle esigenze di mercato sempre più vicine al green, questa berlina ha cinque porte ed è disponibile anche nella versione station wagon. È decisamente caratterizzata da linee particolari ed, inoltre, l’efficienza è assicurata.

4 – Peugeot 3008 e 5008 MHEV

Nella primavera del 2023 arriveranno, poi, i modelli 3008 e 5008. Oltre a proporre un livello base di elettrificazione, questi modelli di tipo SUV, ma con delle varianti anche per berline e crossover, saranno disponibili nelle loro modalità ibride ed elettriche. Propongono un cambio a doppia frizione elettrificato e una batteria di 48 Volt che si ricarica in marcia e abbatte i consumi del 15%. Il nuovo modello, ancora una volta, marchia quella che è la tendenza del brand che non ha mai mezze misure. Ebbene, adesso finalmente grazie a questi due nuovi modelli, vi è la possibilità di scegliere un motore benzina Mild Hybrid, in modo tale da garantire una performance davvero impeccabile. Secondo quanto promette il brand questi modelli di automobili possono consentire la marcia elettrica in città anche per circa un chilometro.