Recensione Jumper Ezbook 3: recensione e prezzo

Il nuovissimo Jumper Ezbook 3 è un ultrabook davvero economico, considerato da molti la versione evoluta del Jumper Ezbook 2. Quello che salta subito all’occhio è il suo prezzo contenuto. Infatti con una spesa di appena 200 euro ci portiamo a casa un modello davvero interessante sotto tanti punti di vista. Esso come molti di questa fascia presenta alcuni limiti. In questa recensione cercheremo di capire se le sue limitazioni sono trascurabili oppure no. Anticipatamente possiamo dirvi che questo modello è ideale per chi non ha molte pretese, dato che i suoi difetti sono ritenuti rilevanti solo dagli esperti del settore. Coloro che fanno un uso “soft” degli ultrabook tra scrittura, visualizzazione video e navigazione troveranno questo modello adatto per le loro esigenze.

Innanzitutto dobbiamo fare un veloce paragone con il Voyo VBook V3, dato che a differenza di quest’ultimo il Jumper 3 risulta composto da materiali molto economici e di poca qualità (infatti è totalmente costruito in plastica). Per ciò che concerne il suo design invece è stato fatto un passo ulteriore. Infatti questo ultrabook è bello anche da guardare, con le sue cornici molto strette ed un contrasto tra grigio e nero che ci ha particolarmente convinti. A tal proposito abbiamo un display che si piega fino a circa 150°-160°. Esso è da 14,1 pollici LCD con risoluzione massima Full HD, con una cornice veramente ridotta. Purtroppo qui salta fuori una pecca costruttiva dato che la tastiera ci è sembrata troppo flessibile. Infatti premendo i tasti succede che la base si flette rapidamente e il che significa che esso non è in grado di garantire robustezza e compattezza. La tastiera ha il layout inglese e a conti fatti la sua flessibilità può essere una limitazione. Infatti usandola vi sembrerà che si stia per rompere da un momento all’altro.

Si è vero i tasti ben spaziati tra di loro ma vanno premuti per bene al centro di essi. Stranamente il touchpad funziona molto bene, anche se però sarebbe stato meglio farlo funzionare con più dita. Fortunatamente per il discorso relativo alle interfacce abbiamo a disposizione una selezione base con una porta USB 3.0 e una 2.0, un ingresso Mini HDMI, una Micro SD, una porta da 3.5mm per le cuffie/auricolari e soprattutto quella per la ricarica. Ad onore del vero la resa cromatica è accettabile ma non eccelle, infatti a volte i colori risultano più scuri di quando dovrebbero essere. In ogni caso abbiamo riscontrato una visibilità molto buona per via della modalità relativa alla luminosità massima di 300 cd/m². Per ciò che riguarda i cambiamenti del display rispetto all’Ezbook 2 sono quasi impercettibili.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Jumper EZbook 3 PC Portatile Windows CPU Quad Core 14.1" FHD 10000mAh 4GB RAM
  • CPU Apollo Lake e 4 GB di RAM rendono questo pc portatile dav
  • Il sistema operativo Windows 10 offre un'esperienza utente uniforme

Al livello tecnico questo modello ha una serie di aspetti interessanti che meritano la vostra attenzione. Innanzituttto esso dispone del processore dual core low-cost mobile Intel Apollo Lake Celeron N3350 con una frequenza base di 1,1 GHz e 2,4 GHz in modalità turbo. Tra i suoi punti di forza ci sentiamo di segnalarvi la scheda video la quale è integrata nel processore: stiamo parlando di una Intel HD Graphics 500, con una frequenza di 200MHz – 650MHz. Ioltre per questo prodotto è disponibile un banco RAM da 4GB DDR3L. Per ciò che concerne il lato storage invece abbiamo a disposizione 64GB eMMC (più veloce di un HDD classico) con la possibilità di inserire anche una Micro SD da 128GB massimo. Completa il suo profilo tecnico un sistema operativo di buon livello come il Windows 10 Home Edition originale.

Un capitolo a parte andrebbe dedicato alle sue prestazioni. Infatti questo ultrabook economico avendo un processore dual-core low-cost a risparmio energetico è estremamente versatile. Esso infatti può essere utilizzato non solo per la navigazione, ma anche per la riproduzione video e anche per la scrittura. Si è vero mancando un ssd l’apertura delle applicazioni non è istantanea ma comunque è accettabile, in virtù della sua duttilità di funzionamento. In ogni caso possiamo affermare con totale franchezza che nel dettaglio, la navigazione non ci ha deluso. Essa è comunque buona. Certo può capitare del lag con più pagine aperte ma a conti fatti non è affatto fastidioso. Purtroppo il discorso è differente per ciò che riguarda il gaming e la grafica, dove purtroppo non ci sono abbastanza giustificazioni. L’autonomia poi è decisamente conveniente.

Basti pensare che la batteria da 10000 mAh associata al processore a risparmio energetico consente una durata fino a 9 ore effettive con un utilizzo normale. Senza dimenticare che la ricarica necessita di circa 4, massimo 5 ore. Questo è uno di quegli aspetti vantaggiosi che compensa felicemente le sue limitazioni oggettive. Concludendo riteniamo comunque di consigliare il Jumper Ezbook 3 soprattutto per chi sta cercando un modello per un utilizzo quotidiano molto “soft”. I difetti e le limitazioni ci sono, non si possono negare, ma poi bisogna capire per quali funzioni debba essere usato. Di conseguenza prima di dare un giudizio negativo bisognerebbe stabilire a quale uso è destinato questo ultrabook. In generale questo modello è per chi non ha particolari pretese ma soprattutto ha un budget relativamente contenuto, dato che il suo prezzo è già basso con la possibilità di trovare degli sconti on line.

Prezzo: disponibile al costo di 291 euro su Amazon. Su questo noto store on line possiamo trovare delle offerte particolarmente vantaggiose special modo per questo genere di prodotti. A tal proposito vi consigliamo, nel caso in cui vogliate acquistare questo prodotto, di consultare con una certa frequenza la home della piattaforma sopracitata dato che molto spesso propone offerte davvero interessanti da cogliere al volo con possibilità di trovare altre opportunità di sconto.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Jumper EZbook 3 PC Portatile Windows CPU Quad Core 14.1" FHD 10000mAh 4GB RAM
  • CPU Apollo Lake e 4 GB di RAM rendono questo pc portatile dav
  • Il sistema operativo Windows 10 offre un'esperienza utente uniforme