Compro diamanti Varese, migliore quotazione

Quando si vuole investire su oggetti preziosi come i brillanti, è importante che la valutazione diamanti venga fatta da persone esperte del mestiere e che sappiano dare la massima quotazione diamante usato.Una gemma così preziosa può essere svalutata o sopravvalutata e questo può portare delle conseguenze se in seguito si decidere di vendere i propri diamanti usati per ottenerne un profitto.Rivolgersi a gemmologi esperti significa avere la certezza che i diamanti mostrati loro verranno accuratamente esaminati e valutati secondo i principali criteri utilizzabili in materia come colore, purezza, taglio, ecc.

Valutazione dei diamanti in base alle proprie caratteristiche

I diamanti sono tutti diversi tra loro, non ne esistono due uguali in natura e per questo motivo vanno valutati singolarmente.La valutazione dei diamanti viene fatta secondo il criterio delle 5C, cioè si valutano quelle che sono le caratteristiche fondamentali per attestarne la qualità: carato, colore, purezza, taglio e certificazione.

Il carato

Il carato altro non è che l’unità di misura usata per pesare il diamante, ad esempio un carato equivale a 0,200 grammi. È vero che il valore del diamante aumenta in base al suo peso e alla sua grandezza, ma comunque non è l’unico metro di valutazione, anzi, il valore viene sempre calcolato nel complesso riferendosi a tutte le caratteristiche specifiche del brillante.

Il colore

Il colore del diamante è un altro fattore che ne determina il valore. Su scala nazionale vengono valutati secondo un criterio alfabetico partendo dalla D che si riferisce ai diamanti più preziosi e che hanno un colore bianco/trasparente, fino ad arrivare alla Z che comprende tutti quei diamanti dalla tonalità gialla e meno preziosi.

La purezza

La purezza del diamante viene valutata da occhi molto esperti che, grazie a strumenti come il microscopio, scandagliano il brillante in tutte le sue parti per cercare delle inclusioni. I gradi di valutazione della purezza sono undici e i più puri vengono classificati con il simbolo IF che ne attesta la totale assenza di inclusioni anche alla vista del microscopio; gli altri gradi sono determinati dalla presenza di queste macchie, a volte visibili anche ad occhio nudo.

Il taglio

Il taglio del diamante è molto importante perché sono le sue proporzioni ad influire sull’aspetto, sulla bellezza e sulla brillantezza. Un ottimo taglio del diamante può essere ottenuto solo che il tagliatore è abile ed esperto; quando un brillante è tagliato correttamente, la luce viene emanata e dispersa al suo interno e dispersa da una faccia all’altra del padiglione fino a giungere all’esterno attraverso la corona, donando a chi lo guarda fasci di luce bianca e colorata. Eseguire questo lavoro significa conoscere perfettamente la tecnica e seguire attentamente tutti i rapporti geometrici necessari per ottenere una pietra luminosa.

La certificazione

Per poter passare alla vendita, bisogna avere dei diamanti certificati. La certificazione è importante perché attesta l’autenticità del prodotto, nonché le sue principali caratteristiche; queste certificazioni vengono fornite da istituti gemmologi e hanno valenza internazionale.

La fluorescenza

Anche se non fa parte delle 5C, la fluorescenza del diamante è un’altra caratteristica che viene presa in considerazione nella valutazione diamanti.La fluorescenza in un diamante viene valutata esponendolo a raggi ultravioletti vedendo se manifesta una luminosità che tende all’azzurro. I diamanti che risultano avere una fluorescenza media o forte hanno un valore di mercato inferiore.

Vendere i propri diamanti grazie ad esperti

Se si desidera vendere diamanti usati, anche se montati su gioielli o su blister, o si desidera avere una certificazione adeguata per il proprio brillante, è possibile rivolgersi agli esperti di Banco Diamanti  cioè uno dei migliori compro diamanti Varese.Si tratta di professionisti esperti del settore che, grazie alla loro formazione e alla loro esperienza nel settore, sono in grado di fornire la migliore assistenza possibile in merito alla valutazione e alla perizia di pietre preziose. Anche se la sede principale è situata a Roma, i vari esperti sono a completa disposizione dei clienti e possono raggiungerli nel luogo più consono secondo le loro esigenze, prendendo un appuntamento tramite il sito web, dove è presente anche una chat per interagire in tempo reale con i professionisti.

Quando si vuole investire su oggetti preziosi come i brillanti, è importante che la valutazione diamanti venga fatta da persone esperte del mestiere e che sappiano dare la massima quotazione diamante usato possibile.Una gemma così preziosa può essere svalutata o sopravvalutata e questo può portare delle conseguenze se in seguito si decidere di vendere i propri diamanti usati per ottenerne un profitto.Rivolgersi a gemmologi esperti significa avere la certezza che i diamanti mostrati loro verranno accuratamente esaminati e valutati secondo i principali criteri utilizzabili in materia come colore, purezza, taglio, ecc.