• Home »
  • News »
  • Noleggiare un’auto elettrica: scopri le potenzialità di questa tecnologia!

Noleggiare un’auto elettrica: scopri le potenzialità di questa tecnologia!

La tecnologia, negli ultimi anni, ha fatto tantissimi passi in avanti in fatto di costruzione e progettazione di auto elettriche. Per quanto siano ritrovati di eccezionale qualità, non ancora si adattano a tutte le esigenze. Prima di affrontare una spesa così importante e di impegnarti in una proprietà a lungo termine, potresti optare per un contratto di noleggio, per valutare dal vivo le potenzialità di questa tecnologia.

Noleggiare un’auto elettrica

I vantaggi fiscali

Per le auto elettriche, lo Stato Italiano ha abolito la spesa del bollo per i primi cinque anni dopo l’immatricolazione: una prospettiva davvero interessante per i proprietari, che per coloro che preferiscono il noleggio all’acquisto, perchè il costo di locazione sarà ridotto in virtù di questo sconto.

C’è poi un vantaggioso Ecobonus per l’acquisto o il noleggio: IVA e spese vengono ridotte da questi sgravi fiscali, che ricadono positivamente sul consumatore fiscale.

Considerando che i veicoli elettrici possono costare, a parità di prestazioni, anche oltre il 40% più di quelli tradizionali, iniziare a risparmiare da queste voci di spesa è un’alternativa decisamente apprezzabile.

Un veicolo elettrico si adatterebbe alle tue esigenze?

Come suggerisce il nome stesso, un veicolo elettrico non richiede carburante per funzionare, ma è dotato di una grossa e performante batteria al litio. Possiamo in un certo senso considerare l’auto elettrica come un grosso elettrodomestico. Di conseguenza, se il tuo contratto di fornitura per l’energia a casa non fosse sufficiente, dovrai provvedere ad adattarlo alle esigenze richieste da una batteria così potente collegata all’impianto.

La potenza delle batterie di ultima concezione permette di fare numerosi chilometri con una sola ricarica, o con piccoli “biberonaggi” (come sono noti in gergo) periodici, cioè ricariche parziali della batteria.

Uno degli scogli contro cui i proprietari di auto elettriche devono ancora scontrarsi è però la carenza di colonnine di ricarica distribuite sul territorio, per risolvere il problema del basso livello di ricarica durante il tragitto (per esempio, lungo le autostrade). In alcuni paese queste infrastrutture stanno venendo potenziate, e confidiamo che nel corso di pochi anni si raggiungerà una copertura più ampia.

Scegliere il di noleggiare un’auto elettrica potrebbe esserti decisamente d’aiuto per decidere se questo tipo di veicolo si adatta alle tue esigenze. Generalmente questi mezzi diventano i preferiti di chi non fa molti chilometri al giorno o deve passare in zone ZTL per lavoro o per le proprie incombenze quotidiane, perchè l’auto può funzionare perfettamente per diversi giorni con una sola ricarica e perchè le è consentito l’accesso ai centri storici.

Con il noleggio potresti provare sul campo le potenzialità di questo tipo di mezzo, senza doverti assumere la responsabilità dei grossi costi per l’acquisto o della sostituzione della batteria (una spesa che a volte supera il prezzo di acquisto originario): semplicemente, se ti rendessi conto che le tue necessità non vengono soddisfatte, dovresti solamente aspettare la scadenza del contratto e restituire il mezzo.

Vi abbiamo fornito delle informazioni e considerazioni generiche, ma se sei già interessato ad affrontare un noleggio ti consigliamo di visitare questo sito web.