La bava di lumaca e i motivi per cui viene utilizzata nei prodotti cosmetici

Il mondo della cosmesi è stato quasi rivoluzionato dall’introduzione della bava di lumaca, che viene utilizzata sempre più di frequente per la cura della pelle. Ne parliamo con gli specialisti di Nuvò Cosmetic, che ci aiutano a conoscere da vicino le caratteristiche e le proprietà di questo ingrediente speciale, i cui componenti sono sfruttati per contrastare i segni del tempo, le rughe, le smagliature, la cellulite e molti altri inestetismi. L’efficacia della bava di lumaca deriva dalla sua capacità di rivitalizzare gli strati di epidermide, così che gli effetti dell’inevitabile invecchiamento della pelle vengono ridotti e ritardati.

Bava di Lumaca

Come si usa la crema a base di bava di lumaca

Le creme sono concepite e realizzate per essere applicate non solo sulla pelle del viso, ma anche sul resto del corpo e addirittura sui capelli. Nel caso in cui si abbia a che fare con un’affezione relativa al cuoio capelluto, si può mescolare lo shampoo che si è abituati a utilizzare con una dose di siero alla bava di lumaca, per poi usare il composto per massaggiare il capo. Qualora, invece, si sia in presenza di una lesione localizzata, è sufficiente versare il siero su un batuffolo di cotone e applicarlo dopo aver separato i capelli.

Gli studi sulla bava di lumaca

Una ricerca risalente al 2013 e pubblicata su Pubmed e sul giornale di dermatologia J Drugs Dermatology ha puntato l’attenzione sulla capacità di ridurre le rughe da parte della bava di lumaca. Un totale di 25 pazienti è stato trattato per tre mesi e mezzo con la crema alla bava di lumaca su un lato del viso e con un prodotto placebo sull’altro lato del viso. Ebbene, si è verificato che sulla parte in cui l’ingrediente attivo è stato applicato le rughe perioculari hanno messo in evidenza dopo 3 mesi un evidente miglioramento; anche la struttura dei tessuti è migliorata rispetto alla parte trattata con il placebo, con risultati visibili dopo 2 mesi, dopo 3 mesi e a 2 settimane di distanza dalla fine del trattamento.

Perché utilizzare le creme con la bava di lumaca

Dai risultati di questo studio si possono trarre delle conseguenze: per esempio il fatto che i prodotti a base di bava di lumaca per uso topico sono ben tollerati, e nel caso in cui vengano applicati tutti i giorni garantiscono un miglioramento delle rughe perioculari, sia fini che grossolane, della faccia. Lo stesso discorso, per altro, può essere esteso dalle rughe alle smagliature. La bava di lumaca ha proprietà riparatrici e antinfiammatorie e viene impiegata per il trattamento di inestetismi come le rughe, le occhiaie, le cicatrici e l’acne. Vi si può ricorrere, inoltre, per la psoriasi, per gli eczemi, per le ustioni e, come si è detto, per le smagliature. Va precisato in ogni caso che la qualità della bava di lumaca cambia in base alla specie: la migliore è quella della specie Helix Aspersa Muller.

I cosmetici a base di bava di lumaca

I cosmetici che contengono questo ingrediente sono in grado di rigenerare la pelle del corpo e del volto, curando i problemi e riparando le imperfezioni. Inoltre, offrono la possibilità di nascondere i segni del tempo evitando di dover fare affidamento sulla medicina estetica o di ricorrere a interventi chirurgici. La pelle grazie alla bava di lumaca diventa liscia e luminosa, con una consistenza compatta. Il merito è del principio attivo della bava, che conferisce una maggiore elasticità alla struttura complessiva dell’epidermide: ne deriva una pelle dalla texture elastica e morbida, mentre la carnagione appare radiosa. I tessuti connettivi che vengono trattati con la bava di lumaca sono ripuliti dall’ossidazione e, dunque, evitano un veloce invecchiamento.

Per quali casi è consigliata la bava di lumaca

Le scottature solari, la cellulite, le rughe sottili e le cicatrici da acne sono alcuni dei problemi per i quali possono essere utilizzate le creme alla bava di lumaca, che è in grado di garantire benefici anche in presenza di herpes, di orticaria e di psoriasi. Non solo: i cosmetici sono consigliati per la prevenzione delle smagliature, delle macchie sulla pelle provocate dall’esposizione ai raggi del sole e dei disturbi della pigmentazione che si verificano con il passare degli anni. La vitamina A, la vitamina C e la vitamina E sono presenti in grandi quantità nella bava di lumaca: la prima, in particolare, contribuisce a rendere la pelle più lucente.

Chi è Nuvò Cosmetic

Nuvò Cosmetic è una delle realtà di riferimento in questo settore in Italia, con una vasta gamma di prodotti a base di bava di lumaca che include creme per il viso e per la cellulite. La bava viene estratta da lumache di un allevamento di proprietà situato nelle vicinanze del lago di Garda: così si può essere certi di beneficiare di un prodotto al 100% italiano.