Software di partizionamento: i vantaggi e quale versione scegliere

Ormai la maggior parte dei lavori viene effettuata con un computer e ogni persona ne possiede almeno uno anche nella propria abitazione, per un utilizzo strettamente personale. I computer sono dei macchinari incredibili, che ci offrono la possibilità di portare avanti ogni attività in modo semplice e veloce, consentendoci anche di eliminare alla radice alcuni errori che altrimenti potremmo sicuramente commettere. Sono però anche macchinari fragili, che possono andare incontro a molti problemi. Proprio per questo motivo è importante scegliere un buon software di partizionamento, che consenta di gestire l’hard disk al meglio e di avere una sorta di piano B da seguire in caso un qualsiasi tipo di problema dovesse avere luogo.

Non hai mai preso in considerazione un software di partizionamento? Non sai neanche di cosa stiamo parlando? Ecco per te allora una vera e propria guida alla scoperta dei software di partizionamento, dei loro più importanti vantaggi, con anche utili indicazioni sulla scelta del software migliore.

Software di partizionamento, i vantaggi che comporta

Il software di partizionamento consente di suddividere il proprio hard disk in varie parti. Il numero delle partizioni può essere scelto ovviamente in base alle proprie specifiche esigenze. Possono essere presenti quindi due partizioni soltanto, così come tre, quattro, cinque e così via. Ovviamente le partizioni non devono essere necessariamente tutte della stessa identica dimensione.

Su ogni partizione è possibile installare lo stesso identico sistema operativo ed è possibile anche fare una copia di tutti i propri dati. Pensa per un attimo ai vantaggi che questo comporta: essendo l’hard disk suddiviso in più parti, se una partizione dovesse danneggiarsi, l’altra non subirebbe alcun danno. Questo significa che virus, malware, conflitti tra software, attacchi hacker, cancellazione dei dati, non avrebbero in realtà alcun tipo di ripercussione sul tuo lavoro. Ti basterà infatti entrare in una delle tralarte partizioni per avere di nuovo a tua disposizione dati, software e sistema operativo.

Ma ancora non è tutto, perché è anche possibile scegliere di installare diversi sistemi operativi per le varie partizioni, così da averli a disposizione al momento del bisogno. Questa seconda possibilità è interessante nel caso tu abbia bisogno di molte diverse tipologie di software. Forse non lo sai, ma ci sono infatti alcuni software che possono essere utilizzati solo con uno specifico sistema. Installando più sistemi operativi nelle varie partizioni, avrai modo di utilizzare su uno stesso computer ogni possibile software oggi disponibile in commercio.

Software di partizionamento: quale versione scegliere?

Sono oggi disponibili innumerevoli tipologie di software di partizionamento, alcuni gratuiti e altri a pagamento. Forse stai pensando che un buon software di partizionamento sia necessariamente a pagamento e che quelli del tutto gratuiti invece non abbiano alcun senso di esistere. Non è affatto così, sono oggi disponibili infatti dei software per gestire l’hard disk gratuiti che hanno davvero dell’incredibile. Ovviamente ne esistono quasi sempre anche delle versioni pro, da scegliere nel caso in cui le proprie esigenze diventino un po’ più difficili da soddisfare.

Tra i software gratuiti, che sono però anche in possesso di versioni pro di altissima qualità, ci sentiamo in dovere di ricordare EaseUS Partition Master Free 13.5. Si tratta di un software per Windows 10/8.1/8/7/Vista/XP e che è già stato installato su oltre 10.000.000 computers in tutto il mondo. Del tutto gratuitamente consente di creare partizioni e di ridimensionarle con un click appena in base alle proprie specifiche esigenze. Consente di clonare e spostare le partizioni, nonché di unire tra loro piccole partizioni, in una partizione più grande. In questo modo si ha la possibilità di risolvere eventuali problemi di mancanza di spazio sul disco.

Si ha modo di effettuare in pochi click appena anche la cancellazione dei dati sensibili oppure dei dati inutili dalle partizioni, in modo da poter proteggere la propria privacy al meglio e da avere a disposizione un hard disk che risulta sempre pulito in modo impeccabile. Grazie poi all’allineamento 4K è possibile rendere il proprio computer sempre più veloce e ottenere performance eccellenti, proprio quello che ci vuole per poter sfruttare al meglio la potenza del computer e non incorre mai in alcun tipo di problema. Il software consente poi di eliminare le partizioni e formattarle e inoltre garantisce la possibilità di effettuare ogni possibile conversione di cui hai bisogno.

Ma un software che offre la possibilità di effettuare tutto questo, potrebbe risultare un po’ troppo complicato da utilizzare! Forse è questo ciò che stai pensando, soprattutto se non sei molto pratico di computer e di software di questa tipologia. Possiamo però assicurarti che questo software è davvero molto semplice e intuitivo da utilizzare. Anche chi si approccia insomma a questo genere di strumento per la prima volta, non avrà alcun tipo di problema.