Come arredare un giardino piccolo

Arredare un giardino piccolo può trasformarsi in un’impresa ardua, se si è a corto di idee e spunti creativi. In questa guida vogliamo fornirti alcuni spunti per trasformare il vostro spazio all’aperto in un’oasi di assoluto relax, da sfruttare per il tempo libero o per le serate in compagnia. Un giardino ben curato è uno straordinario biglietto da visita e regalerà all’abitazione un valore aggiunto. È sufficiente optare per il giusto stile, tra le tante soluzioni possibili. Ecco i nostri consigli per arredare un piccolo giardino.

Come arredare un giardino piccolo

Come arredare un giardino piccolo

La destinazione d’uso

Per prima cosa metti ordine tra le tue priorità: per quali attività verrà principalmente sfruttato lo spazio all’aperto? Giardinaggio? Serate e cene in compagnia? Salotto all’aperto in cui leggere un libro, studiare e rilassarsi? Se sei un amante della natura e del fai da te, puoi ritagliare degli spazi per vasi e aiuole, con fiori e piante rampicanti. Se ami trascorrere il tuo tempo in compagnia, puoi allestire uno spazio funzionale e pratico, dove poter cucinare e pranzare all’aperto. Se invece non vuoi rinunciare a nulla, puoi progettare degli angoli dedicati: zona relax con divanetti e tavolino, area pranzo con cucina esterna, tavolo e sedie pieghevoli. Si può fare, anche in un giardino di dimensioni ridotte. Basta saper organizzare il tutto.

Come suddividere gli spazi

Per prima cosa, ti suggeriamo di valutare attentamente degli angoli da destinare a vasi e aiuole, magari su cui coltivare piante rampicanti, così da creare una cornice di verde senza togliere spazio eccessivo alla parte living. Consigliamo di optare per varianti dai fiori colorati, da collocare lungo il perimetro del giardino. I restanti metri quadri potranno essere destinati al vostro arredo preferito.

L’arredo per un giardino piccolo

Se il giardino piccolo, consigliamo di scegliere un arredamento salvaspazio che si sviluppi in altezza. Ad esempio per ricreare un piccolo orto su mensole e ripiani, in cui curare le tue piantine. Sono funzionali e possono essere davvero efficaci dal punto di vista estetico. Per quanto riguarda invece la copertura, i teloni a vela rappresentano un’ottima alternativa all’ombrellone e consentono di recuperare molto spazio. Così come gli ombrelloni a mezzaluna, particolarmente adatti a giardini di piccole dimensioni, a terrazze e balconi.

Lo stile moderno, essenziale e minimale, può essere quello più adatto per l’arredamento di un giardino piccolo. Potete optare per elementi in pallet, con cui realizzare poltroncine, divani e tavolini. Sfruttando al massimo lo spazio del vostro giardino, riuscirete persino a ricavare uno spazio per una piscina. La soluzione migliore è rappresentata dalle piscine gonfiabili disponibili in diverse dimensioni, adattabili a tutti gli spazi, facilmente assemblabili e rimovibili all’occasione.

Cene e serate con gli amici

Amate trascorrere il vostro tempo libero organizzando cene e serate con gli amici? Non volete rinunciare a una grigliata in compagnia? Si può fare, anche in un giardino piccolo. Per prima cosa valutiamo gli elementi d’arredo: i componenti più quotati sono ovviamente tavoli e sedie. Per uno spazio di piccole dimensioni consigliamo soluzioni pieghevoli, da aprire e chiudere a seconda delle necessità.

Da escludere la possibilità di cucina o barbecue in muratura, per ovvi motivi. È fondamentale optare per un barbecue da spostare a piacimento, a seconda delle esigenze e delle occasioni. E che allo stesso tempo possa garantire una cottura di livello e fumi ridotti. Da non escludere l’impiego di barbecue elettrici da tavolo. Perfetti per le belle giornate, limitanti in caso di intemperie o pioggia, se sprovvisti di una buona copertura. Rappresentano in ogni caso una soluzione agile e comoda, capace di fornire buone prestazioni in tempi ridotti.