Migliori snowboard: guida all’acquisto

Prima di acquistare uno dei migliori snowboard presenti in commercio occorre prendere in considerazione una serie di fattori tecnici estremamente importante per capire l’effettiva adeguatezza di quello specifico modello al nostro stile e alla nostra relativa personalità. Di conseguenza oltre ad aspetti tecnici legati alla qualità dei materiali e alla loro resistenza, occorre valutare anche il loro profilo estetico tra tavole dai richiami suggestivi e accattivanti. Per aiutarvi nella scelta del miglior snowboard presente su Amazon, abbiamo pensato bene di venirvi incontro proponendovi una dettagliata guida all’acquisto con i modelli più gettonati attualmente nel mercato on line. Buona lettura!

Quali sono i migliori snowboard presenti attualmente su Amazon?

Snowboard Ride Agenda 2018/2019

Se siete alle prime armi e state cercando un modello con cui iniziare ma nello stesso tempo riuscire a gestire bene il controllo della vostra tavola, allora questo modello probabilmente è quello che fa per voi. In tal senso analizzando le sue specifiche tecniche emergono una serie di aspetti decisamente interessanti che meritano la vostra attenzione. Su questa lunghezza d’onda può vantare un TwinTip perfettamente centrato perfetto per chi cerca un modello particolarmente stabile.

Inoltre esso può fare affidamento su un morbido Flex di 3/10 in modo da garantire un carattere maneggevole con cui gestire le più disparate situazioni. In tal senso spicca la sua Flat to Rocker con il suo profilo piatto nella parte centrale in modo da offrire un maggior slancio. In quest’ottica la soletta è resistente ma anche facile da riparare. Concludendo se cercate una tavola 2 in 1, e quindi uno snowboard ma anche un mezzo da freestyle, allora questo modello è quello giusto!

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

K2 Standard Snowboard 2019

Se volete imparare in fretta a divertirvi con uno snowboard allora dovete provare questo modello in oggetto. Esso consente uno stile di guida facile e divertente anche per coloro che non hanno alcuna dimestichezza. Allo stesso tempo si configura anche come una tavola da freestyle dal carattere direzionale molto versatile. Caratteristiche tecniche che lo rendono uno dei più manovrabili e polivalenti in circolazione. In quest’ottica esso si fa notare per la sua alta qualità tecnica caratterizzata da una laminazione di legno e fibra di vetro unita ad una soletta abbastanza veloce. In questo scenario non sono solo principianti i destinatari del suo utilizzo ma anche i rider intermedi che possono quindi saper apprezzare una tavola morbida e resistente, venduta ad un prezzo davvero sorprendente che conferma il suo rapporto qualità/prezzo.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

OFFERTA

Burton Ripcord, Snowboard Uomo

Completiamo la nostra lista con un modello in grado di lasciare il segno sul piano pratico. In tal senso analizzando le sue specifiche tecniche emergono delle sorprese funzionali in grado di alzare la posta in gioco. In quest’ottica è limitato dire che questo modello può essere usato solo dai principianti. Non è così. Infatti il Burton Ripcord offre il suo utilizzo a tutti gli appassionati di snowboard, a fronte di uno dei migliori rapporti qualità/prezzo in circolazione. A tal proposito è davvero difficile trovare ad un tale prezzo un modello così pratico ed efficiente.

I suoi vantaggi stanno tutti nelle sue funzionalità che lo rendono uno snowboard direzionale, con flex molto morbido e rocker.  Davvero buona anche la soletta che la rende a conti fatti una tavola veloce e dall’alto livello di usabilità. Per ciò che concerne i salti ha sicuramente una buona spinta. Insomma se state cercando un modello pratico, comodo, stabile ma soprattutto dal funzionamento semplice, in modo che tutti possono accedere al suo utilizzo, allora questo snowboard è quello che state cercando.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

OFFERTA

Migliori snowboard: guida all’acquisto

Nella scelta di uno snowboard entrano in gioco un gruppo di aspetti tecnici che dobbiamo necessariamente conoscere per capire quale modello può interpretare al meglio le nostre esigenze. Innanzitutto bisogna valutare il tipo di Camber, e quindi se è convesso o tradizionale e quindi che fa toccare la tavola sulla neve in corrispondenza degli attacchi, formando un ponte. Se invece abbiamo un camber inverso, detto anche rocker, la parte centrale della tavola toccherà la neve mentre le punte sono sollevate con lo scopo di garantire la massima sicurezza. Successivamente dobbiamo verificare lo stato del Flex che è indica a conti fatti il grado di flessibilità della tavola, laddove un flex molto morbido è adatto alle tavole da jibbing mentre il flex medio caratterizza le tavole da freestyle.

Il livello delo shape poi determina il carattere simmetrico e asimmetrico della tavola. In tal senso le prime e cioè le TWIN TIP, si distinguono per la punta e anche per la coda identiche, ideali per fare freestyle e per chi cerca una buona manovrabilità. Mentre nelle tavole direzionali, la coda, è più corta del nose, la punta. Per perfezionare poi la scelta occorre individuare la misura giusta per il nostro modello ideale.

Tenendo bene a mente che le tavole da freestyle sono più corte delle tavole da freeride. In ogni caso se siete alle prime armi dovete scegliere una tavola della misura più corta perchè si rivela a conti fatti più maneggevole. In quest’ottica anche la larghezza della tavola si rivela un criterio importante da prendere in considerazione, in modo che i vostri scarponi non sporgano mai dalla tavola. A questo punto vi basta verificare lo stato dela soletta (che sarebbe la parte a contatto con la neve) da sempre realizzato con P-Tex, un materiale a base di polietilene che si può trovare estruso o sinterizzato, per poi ultimare la vostra scelta con un relativo acquisto.