Fashion blogger di successo

I blog che si occupano di moda e di tendenze del momento sono sempre più numerosi e seguiti, in Italia come all’estero. Negli ultimi anni i cosiddetti fashion blogger hanno conquistato sempre più “follower” e riconoscimenti, tanto da diventare vere e proprie star in alcuni casi.

Fashion blogger di successo

Basti pensare alla famigerata Chiara Ferragni, che partendo dal suo blog di moda “The Blond Salad” ha creato un vero e proprio impero. Ancora, in ambito maschile, il numero uno tra i fashion blogger è Mariano di Vaio: modello di grande successo, si è pian piano trasformato anche in designer ed il suo blog è diventato una piattaforma di e-commerce. Sempre più amata e seguita anche la fashion blogger Clio Zammatteo, specializzata nel settore del trucco: con il suo blog ClioMakeUp ha saputo coinvolgere un numero incredibile di ragazze, che la seguono costantemente, apprezzando non solo il suo linguaggio semplice e piacevole, ma anche la sua competenza.

Tutti questi fashion blogger hanno in comune un grande amore per il mondo della moda e della bellezza, che hanno saputo coltivare con impegno e talento, fino a renderlo non solo una passione, ma un vero e proprio lavoro dall’incredibile successo.

Come diventare fashion blogger

I casi sopra citati rappresentano delle eccezioni, dal momento che diventare fashion blogger di successo non è semplice, soprattutto considerando la concorrenza. Ormai sempre più persone tentano di riuscire in questa impresa e bisogna riconoscere che la strada è piuttosto in salita. Tuttavia, non bisogna mai arrendersi e magari si può tentare la fortuna, seguendo alcuni semplici consigli, che possono essere d’aiuto nella creazione di un percorso vincente.

Innanzitutto, è necessario ampliare la propria cultura, spaziando nei vari ambiti: dai fashion magazine ai blog di moda, dai libri di storia del costume alle biografie dei grandi stilisti. Bisogna poi osservare bene i propri competitor, per adottare le migliori strategie contro la concorrenza. È importante definire un target di riferimento su cu concentrarsi, e scegliere un nome accattivante per il blog, iniziando a farsi pubblicità, soprattutto tramite i social network.

Una volta raggiunto un certo numero di follower è importante curare nei dettagli ciascun post: scattare foto dettagliate dei diversi look, seguire la moda e trattare argomenti diversi ed emozionanti. Ogni post dovrà essere divertente e interessante, con un titolo che colpisce lo spettatore a lo invoglia a leggere.

È importante rimanere sé stessi e, in un mondo sempre più social, col tempo può essere utile anche condividere aspetti della vita privata. Per la parte relativa ai guadagni, si va da Google Adsense, all’affiliate marketing, alle recensioni per promuovere i prodotti delle aziende. Si tratta dei passi iniziali, ma se si incroceranno una serie di fattori positivi, il successo potrebbe arrivare in modo inaspettato.

Aggiornarsi su tendenze e stili del momento

Per essere fashion blogger bisogna mantenersi sempre aggiornati e conoscere quali siano le principali tendenze del momento, sia in ambito di moda, che in un panorama più ampio e variegato. Ma come è bene muoversi? Fonti di ispirazione sono i portali dei maggiori brand di moda, così come le diverse riviste che seguono le tendenze e gli stili più attuali, senza fermarsi a regole standardizzate.

Una realtà ormai consolidata, ad esempio, è quella del magazine Life & People, che grazie alla costante sperimentazione editoriale di un gruppo di professionisti, riesce ad affrontare i temi più disparati, in profondità ma senza rinunciare ad un mood di leggerezza.

Sulle pagine del magazine è possibile trovare anche interviste a fashion blogger di successo, oltre a continui spunti per idee creative e sempre alla moda. Anche chi desidera avvicinarsi a questo mondo e magari sogna di diventare una fashion blogger famosa e seguita, potrà trovare ispirazione proprio sulle pagine di LiFe& People, con articoli di bellezza, curiosità sul mondo dello spettacolo, recensioni su accessori di design e tanto altro ancora. Ogni numero è una nuova sorpresa, con rubriche ed articoli tutti da leggere e da approfondire!