• Home »
  • News »
  • Comprare un tapis roulant: modelli, caratteristiche e consigli

Comprare un tapis roulant: modelli, caratteristiche e consigli

Quando si decide di comprare un tapis roulant, si deve essere pronti a far fronte a una straordinaria varietà di modelli a disposizione sul mercato. Come fare per trovare quello giusto? Prima di tutto, è necessario tenere conto delle caratteristiche fisiche personali, sapendo che il peso svolge un ruolo di primo piano, senza dimenticare che anche le modalità di utilizzo incidono sulla scelta finale.

Comprare un tapis roulant

È chiaro, infatti, che un tapis roulant elettrico dedicato esclusivamente alle camminate deve avere caratteristiche diverse rispetto a un dispositivo che, invece, si userà anche per correre.

Guida alla scelta

L’ammortizzamento del piano è un altro degli aspetti da valutare, come pure le dimensioni del nastro e, ovviamente, la potenza del motore. Infine, prima di decidere quale tapis roulant comprare sarà bene pensare alla quantità di tempo per la quale lo si vorrà adoperare e alle caratteristiche dei piani di allenamento.

La Direttiva Macchine Europea EN-20957/6, tra l’altro, impone che il nastro abbia dimensioni minime di 120 x 40 cm. Ciò non toglie che le dimensioni possano essere anche molto diverse. Un nastro lungo al massimo 130 cm va bene per persone alte non più di 1 metro e 70; tra i 170 e i 180 cm di altezza, invece, è consigliabile un nastro di 140 cm. Infine, per chi è alto più di 1 metro e 80 sarebbe auspicabile un nastro lungo 1 metro e mezzo.

Quanto deve essere potente il motore di un tapis roulant

Anche la potenza del motore deve essere considerata in vista della scelta di un tapis roulant. Proprio questo aspetto è ciò che distingue i modelli destinati a un uso domestico da quelli di tipo professionale: è evidente che un tapis roulant presente in palestra non può essere uguale a uno presente in casa, perché il primo è destinato a essere utilizzato tutti i giorni per tante ore di seguito. Viceversa, un tapis roulant domestico sarà sottoposto a uno stress meno ripetuto e meno intenso.

La potenza in rapporto al peso

A seconda del peso corporeo, dunque, c’è bisogno di una potenza specifica. Per una persona che pesa tra i 60 e gli 80 chili è consigliabile un motore con potenza compresa fra i 2 e i 2.50 HP. Per una persona che pesa tra gli 80 e i 100 chili, invece, conviene optare per un motore con potenza compresa fra i 2.50 e i 3 HP.

Ancora, per una persona che pesa tra i 100 e i 125 chili occorre un motore fra i 3 e i 3.50 HP di potenza. Infine, per una persona che pesa più di 125 chili c’è bisogno di un motore con oltre 3 HP di potenza. La potenza deve crescere in proporzione al peso corporeo perché più una persona è pesante e maggiore è l’attrito che viene esercitato.

La scelta della potenza

Per acquistare un tapis roulant performante, è fondamentale trovare un motore dalla potenza adeguata. Se si scegliesse un modello con un livello di potenza non adeguato alla durata di utilizzo o alla corporatura, infatti, si correrebbe il rischio di ritrovarsi ad avere a che fare con un macchinario non funzionante nel giro di breve tempo.

Con il passare dei giorni, la potenza scenderebbe sempre di più, e ciò comporterebbe un logorio troppo anticipato del macchinario. Certo è, comunque, che è opportuno tenere conto anche dei programmi a disposizione, così da poter usufruire di un allenamento personalizzato.

Il piano ammortizzato

Il tapis roulant mette a disposizione un ambiente che di certo è molto più sicuro rispetto a qualunque contesto all’aria aperta in cui si decide di andare a camminare o a correre. Quando si corre per strada, per esempio, le articolazioni si affaticano molto, e lo stesso può avvenire in un parco caratterizzato da un terreno abbastanza irregolare.

Il tapis roulant presenta un rullo che è realizzato in maniera tale che l’impatto con il corpo venga attutito e assorbito. Ecco perché vale la pena di scegliere un piano ammortizzato di qualità, grazie a cui non bisogna sforzare in maniera eccessiva le articolazioni. Un buon ammortizzamento è indispensabile per una corretta fruizione del tapis roulant e per il benessere complessivo dell’organismo.