• Home »
  • News »
  • CFP, centro di foratura profonda: lavorazioni e applicazioni possibili

CFP, centro di foratura profonda: lavorazioni e applicazioni possibili

Il centro di foratura profonda CFP è una realtà consolidata nel settore delle lavorazioni meccaniche di precisione, tra le quali meritano di essere ricordate la lappatura e la foratura dei metalli. Tali attività sono possibili grazie alla scelta di attrezzature di comprovata qualità, selezionate tra le più performanti sul mercato in modo da assicurare standard di eccellenza e un lavoro di profilo elevato. Degno di nota è, senza alcun dubbio, il grande parco macchine, che è stato perfezionato con la presenza di strumenti moderni, attrezzature all’avanguardia e soluzioni tecnologiche che hanno la capacità di soddisfare qualunque necessità e andare incontro a qualsiasi genere di richiesta.

centro di foratura profonda

Una storia lunga quasi mezzo secolo

A partire dal 1974, anno in cui l’azienda è stata fondata, CFP si è occupata di lappatura metalli e di tante altre lavorazioni; giorno dopo giorno, tutti gli investimenti che sono stati compiuti hanno avuto l’obiettivo di garantire una maggiore specializzazione nel comparto della lavorazione industriale e nella meccanica di precisione. Un percorso lungo e costante finalizzato al conseguimento di standard di perfezione per qualunque genere di metallo da lavorare. Ma in realtà lo stabilimento del centro di foratura profonda è organizzato in modo da permettere di operare con una gamma davvero ampia di materiali, dal titanio all’alluminio, dal bronzo al rame. E, ancora, pvc, inconel, aisi, duplex, hastelloy, e così via.

Che cosa fa CFP

Vale la pena di entrare più nel dettaglio per comprendere il livello di precisione e di attenzione che gli specialisti di CFP dedicano alle proprie mansioni. Possono essere effettuate forature fuori asse e in asse con una lunghezza foro fino a 20 metri e diametri compresi tra i 2.5 e i 350 mm. Il parco macchine aziendale è così vasto che colossi del settore siderurgico e industrie di ogni comparto decidono di rivolgersi a CFP avendo la certezza di vedere soddisfatti i propri bisogni. I servizi di foratura profonda, da sempre la principale attività dell’azienda, permettono di intervenire su tondi, stampi, distributori, piastre e piani di ogni dimensione.

Le lavorazioni

Con i macchinari a disposizione di CFP è possibile tagliare fino a un diametro di 5.65 m e sollevare pesi fino a 100 tonnellate. La lappatura e la levigatura dei metalli vengono affiancate da operazioni di finitura con tolleranza H8 e rugosità Ra 0.2, effettuate in fori con lunghezza fino a 20 metri tra gli 8 e i 750 mm. In più, i clienti che hanno bisogno di servizi di tornitura possono beneficiare anche di assistenza per la foratura, senza dimenticare la barenatura fino a 6 metri di lunghezza e fino a 1000 mm di diametro.

Le attrezzature speciali

L’impiego di attrezzature speciali permette al centro di foratura profonda di garantire la foratura di una gamma molto ampia di metalli, di eseguire sia la lappatura che la levigatura e di garantire tagli fino a 5.65 m di diametro massimo.

Manufatti pronti per l’uso

Quello svolto da CFP è, senza dubbio, un lavoro eccezionale e difficilmente imitabile, al termine del quale i manufatti sono pronti per venire utilizzati in ogni contesto. La lappatura, se viene realizzata con un approccio professionale e nel rispetto di tutti gli standard del caso, permette di rimuovere ogni residuo delle creste che derivano dalle operazioni di rettifica. Inoltre, si può limitare il livello di rugosità della superficie facendolo scendere al di sotto del decimo di millimetro. In teoria la lappatura si può effettuare anche a mano, ma è solo con l’impiego di una lappatrice che si possono ottenere i risultati migliori dal punto di vista della precisione, essenziale per questa operazione di finitura.