Come fare una perfetta pulizia dei denti

Quando si parla di pulizia dei denti solitamente ci si riferisce all’operazione periodica effettuata dal dentista. Oggi però vogliamo parlare dell’igiene quotidiana, che molti effettuano ancora oggi con il classico spazzolino manuale. Forse costoro non sanno che per una perfetta igiene orale gli spazzolini elettrici sono uno strumento essenziale, consentendo di ottenere una pulizia migliore rispetto al migliore spazzolino manuale disponibile in commercio.

https://www.philips.it/c-m-pe/spazzolini-elettrici

La placca

L’igiene dentale va effettuata ogni giorno, appena svegli al mattino e prima di andare a letto, ce lo insegnano fin da piccoli. Tale azione si effettua per rimuovere la cosiddetta placca dentale, si tratta di una pellicola costituita dai residui di cibo e dai batteri, molti dei quali vivono comunemente nella nostra bocca. Se lasciata indisturbata la placca permette la proliferazione incontrollata dei batteri che a lungo andare possono causare problemi gengivali, così come favorire le carie. Rimuovere la placca quindi non è una necessità puramente estetica o correlata semplicemente ad un alito fresco; si tratta infatti di difendere i nostri denti e il nostro sorriso dai più diffusi problemi che li possono affliggere.

Perché usare gli spazzolini elettrici

Uno spazzolino manuale consente di rimuovere parte della placca batterica presente sui denti e tra di essi, così come di eliminare una piccola percentuale di batteri. Questo ponendo di usare al meglio lo spazzolino manuale e per una corretta quantità di tempo. Uno spazzolino elettrico rimuove, nello stesso tempo di utilizzo, fino a 10 volte più placca e in modo molto più profondo rispetto a uno spazzolino manuale. In commercio si trovano spazzolini elettrici che durante l’azione della testina producono micro bolle, queste penetrano all’interno dello spazio tra i denti consentendo così di rimuovere al meglio la placca. Non solo, l’azione dello spazzolino elettrico protegge anche le gengive, grazie alla perfetta pulizia. Sono poi perfetti anche per coloro che temono il formarsi di macchie dovute al cibo, alle bevande o al fumo.

I risultati di uno spazzolino elettrico

Chi ha già provato lo spazzolino elettrico lo sa, i risultati non tardano a farsi sentire. Anche solo dopo una settimana di uso infatti si hanno importanti diminuzioni per quanto riguarda eventuali problemi di sanguinamento gengivale. Questo tipo di apparecchiatura per l’igiene dentale consente infatti di pulire al meglio i denti, migliorando la salute del sorriso progressivamente, a partire già da pochi giorni dopo aver iniziato ad utilizzarlo.

Perché pulisce meglio

Uno spazzolino elettrico pulisce molto meglio rispetto ad un qualsiasi tipo di spazzolino manuale perché la sua testina ha un movimento autonomo, non guidato dalla nostra mano. Il piccolo motore elettrico al suo interno consente di muovere la testina in modo perfetto, di creare delle piccole bolle che staccano la placca dai denti e dal solco gengivale, di effettuare un’igiene orale corretta e approfondita. L’estrema rapidità di movimento della testina consente anche di spazzolare i denti molto più rapidamente. Ridurre le tempistiche di lavaggio permette a chiunque di pulire i denti in modo corretto, senza doversi impegnare in modo eccessivo.

Post in collaborazione con Philips