Come scegliere i migliori materassi in base alle caratteristiche

Nella scelta di uno dei migliori materassi in commercio entrano in gioco una serie di criteri di valutazione che dobbiamo necessariamente prendere in considerazione per poter effettuare un acquisto utile ma soprattutto consapevole. In quest’ottica le varie tipologie a disposizione sono state appositamente create per assecondare specifiche esigenze. Ragion per cui per capire quale può essere il materasso più adatto alle nostre personali necessità, bisogna partire proprio dalle diverse categorie che caratterizzano questo valido supporto per nostro rituale riposo. In siffatto contesto se optiamo per uno dei materassi a molle presenti in commercio affidiamo il nostro sonno ad un supporto resistente capace di reggere il peso del corpo tramite molle elicoidali.

Come scegliere i migliori materassi

Tenendo bene a mente che ognuna di queste molle è indipendente dalle altre, in modo da assicurare una migliore durata nel tempo. Nello specifico se disponete di un budget limitato e nello stesso tempo cercate un modello che sia in grado di assicurare durata, solidità e comodità, allora occorre optare per un materasso a molle. Con tali premesse questo modello si rivela perfetto per le persone in sovrappeso, e quindi per coloro che hanno bisogno di un supporto più rigido. Discorso differente nel caso in cui decidete di acquistare un modello in memory foam materiale particolarmente gettonato per via del suo carattere confortevole.

Esso infatti può fare affidamento su un gruppo di strati di schiuma poliuretanica di diverse densità che in pratica si modellano i in base alla temperatura del corpo, con lo scopo di assicurare una maggiore adattabilità al nostro corpo. In questo scenario coloro che si affidano ad un modello in memory foamsanno perfettamente che potranno dormire sonni tranquilli dato che questi materassi sono caratterizzati da punti di pressione che riducono l dolore alle articolazioni, come ad esempio le spalle o il rachide lombare. Coloro invece che puntano tutto sui materassi in lattice hanno a cuore la salute della propria colonna vertebrale dato che questo materiale contribuisce ad un rilassamento del corpo. Per intenderci si differenzia dal memory foam solo perché sono stati realizzati con delle sostanze naturali.

A questo punto possiamo sintetizzarvi i motivi trainanti che devono aiutarvi a scegliere uno dei migliori materassi in commercio. In primis occorre verificare la capacità del modello ad adattarsi alla forma del corpoche si rivela un grande vantaggio sia sul piano della comodità che su quello del rilassamento della colonna vertebrale. In quest’ottica i materiassi in schiuma di lattice e in memory foam si rivelano perfetti. A ciò si aggiunge la possibilità di dormire su un supporto in grado di isolare i movimenti in modo da rendere il vostro riposo sempre benefico. In questo scenario soprattutto quelli realizzati in memory gel si rivelano particolarmente vantaggiosi. Tra gli altri criteri da considerare non possiamo di certo ignorare l’ampia disponibilità, il rapporto qualità/prezzo, la bassa rumorosità come pure un’ampia varietà di stili e di colori. Tali criteri devono necessariamente incrociarsi con le nostre abitudini di sonno.

Ragion per cui nella scelta del migliore materasso e quindi della tipologia da acquistare entra in gioco la posizione preferita che solitamente scegliamo per riposare. In generale sono due le posizioni che vanno per la maggiore: quella su un fianco e quella a pancia in giù. Nel caso in cui dormiamo su un fianco dobbiamo ricordare che questa posizione aumenta fino a sette volte il peso esercitato su punti di pressione come fianchi e le spalle. Di conseguenza dovremmo optare per un supporto che dia sollievo nei punti di pressione. Se invece dormiamo a pancia in giù dobbiamo optare per un modello semi-rigido dato che un materasso troppo morbido potrebbe costringere la schiena ad una posizione innaturale mentre un supporto troppo rigido finirebbe per provocare tensione nei muscoli lombari.

Fonte: https://www.migliorimaterassionline.com/