Tutti i prodotti sono selezionati in piena autonomia editoriale. Se acquisti uno di questi prodotti, potremmo ricevere una commissione.

Migliori saldatrici: Tipologie e guida alla scelta con classifica

Le saldatrici sono strumenti indispensabili per molte attività di fabbricazione, riparazione e manutenzione. Sia che tu sia un professionista del settore o un appassionato di bricolage, avere una saldatrice di qualità è fondamentale per ottenere risultati affidabili e duraturi. In questo articolo, esploreremo le migliori saldatrici disponibili sul mercato, analizzando le loro caratteristiche, prestazioni e rapporto qualità-prezzo. Se stai cercando la saldatrice perfetta per le tue esigenze, continua a leggere per scoprire le opzioni più interessanti e fare una scelta informata per i tuoi progetti di saldatura.

Saldatrici: Recensioni e Classifica

Nella scelta di una delle migliori saldatrici in commercio entrano in gioco una serie di fattori che si rivelano fondamentali per poter effettuare un’acquisto utile ma soprattutto consapevole, partendo dal presupposto che siamo di fronte ad uno strumento particolarmente vantaggioso specie per coloro che devono per unire tra loro due pezzi come possono essere le parti di una marmitta ma anche un tavolo che dobbiamo riparare. Segue la possibilità di unire e quindi di saldare insieme materiali di diversa natuta potendo fare affidamento su differenti tecniche di saldatura a fronte di un funzionamento versatile che mira a diversificare il suo a seconda delle specifiche esigenze dell’utente.

Da qui deriva un elevato livello di personalizzazione che pone questi strumenti come degli apparecchi utili nella gestione pratica di alcune operazioni manuali. Per aiutarvi a scegliere il modello più affine alle vostre esigenze abbiamo pensato bene di venirvi incontro proponendovi una dettagliata guida all’acquisto con i migliori modelli presenti attualmente su Amazon.

Ognuno di essi è supportato da una breve descrizione nella quale sono stati sintetizzati i suoi maggiori punti di forza tra caratteristiche tecniche e vantaggi funzionali. In siffatto contesto siamo sicuri che alla fine di questa lettura avrete le idee più chiare su quale sia il modello più adatto in base alle vostre necessità sul piano pratico. Allora siete pronti a scoprire tutti i vantaggi legati all’uso di questi apparecchi dal notevole rilievo funzionale, tenendo bene a mente il loro carattere sicuro e affidabile?

Le saldatrici che abbiamo scelto in questa guida si rivelano tutte all’altezza della situazione a fronte di un funzionamento pratico e maneggevole con il quale migliorano le prestazioni sul campo. In questo modo anche coloro che non ne hanno mai usata una possono nell’immediato acquisire quella necessaria dimestichezza che si rivela fondamentale nella gestione delle loro funzioni pratiche.

Di seguito abbiamo raccolto in questa lista i modelli che corrispondono ad un elevato livello di qualità sia tecnica che funzionale per un utilizzo pratico ma soprattutto continuativo a fronte di una resistenza che deriva principalemente dalla qualità dei materiali scelti per la loro realizzazione.

Classifica Marca e Modello
1 Telwin 815863 Force 165
2 Saldatrice Inverter Saldatore ad arco
3 HITBOX 140A Saldatrice a Filo Continuo
4 DEKO Inverter Elettrodo MMA 220V
5 Telwin 816085 Maxima 160 synergic inverter a Filo
6 VEVOR MIG 160 Amp

1. Telwin 815863 Force 165 Saldatrice – la migliore in assoluto

Telwin 815863 Force 165 Saldatrice – la migliore in assoluto

La Telwin 815863 Force 165 è una saldatrice inverter ad elettrodo MMA che offre un’esperienza di saldatura di alta qualità grazie alle sue prestazioni eccellenti nella saldatura in corrente continua. Una delle caratteristiche principali che la contraddistingue è la sua stabilità della corrente di saldatura, che assicura risultati di alta qualità su diversi materiali. Grazie alla sua tecnologia avanzata, questa saldatrice inverter è in grado di offrire prestazioni superiori rispetto ai suoi concorrenti. La tecnologia inverter garantisce una maggiore stabilità della corrente di saldatura, riducendo la possibilità di sbavature o irregolarità nel processo di saldatura. Questo consente all’utente di ottenere risultati di alta precisione e qualità.

Pro: Questa saldatrice è compatibile con una vasta gamma di elettrodi, consentendo all’utente di adattarsi a diverse esigenze di saldatura. Che si tratti di elettrodi basici, inossidabili o di ghisa, questa saldatrice è in grado di gestirli con facilità. Ciò offre una maggiore flessibilità all’utente e la possibilità di affrontare una varietà di progetti di saldatura.

Contro: ci sono alcuni svantaggi da considerare. Alcuni utenti potrebbero preferire una saldatrice con una potenza superiore per applicazioni più intense. Questa saldatrice potrebbe non essere la scelta ideale per lavori di saldatura di grandi dimensioni o ad alta intensità. Inoltre, potrebbe mancare la funzione di regolazione precisa della corrente di saldatura, che potrebbe essere desiderata in alcuni casi.

La mia opinione: personalmente dopo aver utilizzato la Telwin 815863 Force 165 per 96 ore, è possibile attestare la sua alta qualità e la facilità d’uso. Offre risultati da professionista e il suo design compatto e leggero la rende altamente portatile. Nonostante alcuni svantaggi, questa saldatrice inverter è una scelta eccellente per coloro che cercano prestazioni superiori e una vasta compatibilità di elettrodi nella saldatura in corrente continua.

La nostra valutazione: 4.9 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

2. Saldatrice Inverter Saldatore ad arco – la più venduta

Saldatrice Inverter Saldatore ad arco – la più venduta

La Saldatrice Inverter Saldatore ad arco è un’opzione eccezionale per gli appassionati di saldatura che cercano un dispositivo di alta qualità e prestazioni efficienti. La sua tecnologia avanzata inverter IGBT è uno dei principali vantaggi che la distinguono dai suoi concorrenti. Questa tecnologia migliora la stabilità della saldatrice e consente un rapido avvio dell’arco, riducendo gli spruzzi di saldatura. Grazie a ciò, è possibile ottenere saldature precise ed efficienti su una vasta gamma di materiali, inclusi acciaio al carbonio, alluminio e acciaio inossidabile.

La sicurezza è una considerazione fondamentale nella scelta di una saldatrice, e la Saldatrice Inverter Saldatore ad arco non delude in questo aspetto. È dotata di diverse funzioni di protezione, come la protezione da sovracorrente e la protezione da surriscaldamento, che garantiscono un’operazione sicura durante l’utilizzo. Questo offre tranquillità all’utente, sapendo di poter contare su un dispositivo affidabile e sicuro.

Pro: Tra i punti di forza di questa saldatrice c’è il suo design portatile e leggero. Dotata di una tracolla regolabile e di una comoda maniglia, può essere facilmente trasportata e utilizzata in diverse situazioni. Questo la rende ideale per l’utilizzo su progetti domestici o in luoghi di lavoro dove la mobilità è essenziale. Inoltre, la saldatrice è altamente efficiente dal punto di vista energetico, il che significa che offre risparmio energetico e stabilità di corrente durante il processo di saldatura.

Contro: è importante tenere presente che questa saldatrice potrebbe non essere adatta per lavori di saldatura di grandi dimensioni o di alta intensità. Se si prevede di lavorare su progetti di saldatura più impegnativi, potrebbe essere necessario valutare modelli con caratteristiche più potenti per garantire prestazioni ottimali.

La mia opinione: Dopo aver testato per 15 giorni la Saldatrice Inverter Saldatore ad arco ho avuto un’esperienza avanzata di saldatura grazie alla sua tecnologia inverter IGBT, al design portatile e alle prestazioni efficienti. È una scelta ideale per coloro che cercano una saldatrice affidabile e versatile per lavori di saldatura interni ed esterni. Tuttavia, è importante valutare le proprie esigenze di saldatura e considerare se questa saldatrice soddisfa i requisiti specifici del progetto prima di effettuare un acquisto.

La nostra valutazione: 4.8 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

3. HITBOX 140A Saldatrice a Filo Continuo – miglior rapporto qualità/prezzo

HITBOX 140A Saldatrice a Filo Continuo – miglior rapporto qualità/prezzo

Se si è alla ricerca di una saldatrice performante, capace di garantire risultati efficienti il modello Hitbox 140 A rappresenta l’opzione su cui puntare. Infatti rispetto al modello precedente, questa saldatrice è dotata di alcune specifiche tecniche di tutto rispetto, che assicurano una performance ottimale.

Dal punto di vista tecnico si presenta dotata di un pannello di controllo molto intuitivo tramite cui impostare e sfruttare le varie funzioni, tra le quali spiccano quelle relative alla regolazione della velocità e della potenza della saldatura a filo. In termini di potenza, questo modello è particolarmente indicato per saldare materiali in lamiera la cui lavorazione richiede un’elevata precisione d’opera. La tipologia del filo adottabile in questa saldatrice varia a livello di diametro: si può applicare fili da 0,8 fino a 1,0 mm. Sempre sul versante tecnico, è dotata di un cavo lungo 2 metri di materiale solido e robusto, mentre il voltaggio dell’apparecchio si attesta ai 230Volt.

Sul piano della performance, la saldatrice assicura un basso impatto sonoro, infatti il livello di rumorosità è piuttosto basso (52dB), e il peso di 7Kg permette di utilizzarla sia in ambienti esterni che interni grazie alla sua facilità di trasporto.

Il design è elegante, di forma rettangolare, e compatto: le dimensioni sono 43 x 20 x 37 cm, queste caratteristiche rendono la saldatrice facilmente utilizzabile anche da parte di coloro che non dispongono di tanto spazio.

Pro: dopo circa due settimane di utilizzo si apprezza la flessibilità della saldatrice, infatti grazie al pannello di controllo digitale si gestisce in maniera precisa l’estensione dell’arco nel momento in cui si salda.

Contro: Il libretto di uso e manutenzione è scritto solo in lingua inglese, e in aggiunta la manopola di regolazione del voltaggio per saldare, risulta poco precisa, di conseguenza bisogna farci la mano nell’utilizzo.

La mia opinione: Il prodotto è senza dubbio uno dei migliori sul mercato, infatti questa saldatrice annovera delle caratteristiche tecniche che la rendono utilizzabile in maniera flessibile, garantendo un’elevata performance sia nelle saldature a filo che ad arco. Inoltre il prodotto è facilmente utilizzabile, grazie alla presenza di un display di controllo attraverso cui impostare le principali funzioni.

La nostra valutazione: 4.7 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

4. DEKO Saldatrice Inverter Elettrodo MMA 220V – la più economica

DEKO Saldatrice Inverter Elettrodo MMA 220V – la più economica

La saldatrice Deko Inverter è l’opzione indicata per tutti coloro che sono interessati ad acquistare un prodotto performante che si mostri efficiente nella lavorazione di diversi materiali. Proprio sul versante tecnico, la saldatrice è munita di un sistema di raffreddamento istantaneo volto a far defluire il calore del motore durante l’utilizzo grazie ad una ventola di ultima generazione.

Anche sul piano dell’alimentazione quest’apparecchio non delude: infatti è dotato di un sistema di regolazione della corrente atto a scongiurare situazioni di sovraccarico che possono pregiudicare il funzionamento della macchina, compromettendo il lavoro da effettuare.

Questa saldatrice Inverter si presta a molteplici utilizzi, infatti grazie ad un meccanismo di taglio ad alta precisione, può essere impiegata in svariate attività: saldatura di precisione, lavori edili o in campo idraulico, fino a lavorazione di svariate tipologie di metalli. Esteticamente, la saldatrice presenta una scocca resistente, la cui solidità garantisce un utilizzo sia in ambienti domestici che professionali.

Sul versante delle dimensioni, queste sono piuttosto contenute 37,59 x 28,19 x 16 cm per un peso complessivo di soli 3,94 Kg. Queste caratteristiche rendono la saldatrice un prodotto facilmente trasportabile e maneggevole grazie a delle maniglie che si presentano solide, e che garantiscono una salda presa durante il suo utilizzo.

Pro: il sistema di regolazione della tensione della saldatura consente di effettuare le saldature in maniera accurata, inoltre l’apparecchio è dotato di un sistema di riduzione delle frequenze audio che ne riduce drasticamente l’impatto sonoro.

Contro: Una volta operativo, il display dell’apparecchio mostra un amperaggio che si discosta (leggermente) dai valori reali, risultano per questo motivo poco preciso, per questo motivo può risultare utile scaldare bene gli elettrodi prima dell’utilizzo.

La mia opinione: dopo circa un mese di utilizzo, il prodotto non ha tradito le aspettative mostrandosi performante nelle diverse tipologie di contesto in cui è stato utilizzato. Inoltre, questa saldatrice si mostra ottimale anche per lavori che possono essere considerati impegnativi, infatti si riesce a saldare anche matasse di saldatura di una certa portata, il tutto con estrema precisione, ragion per cui se ne consiglia vivamente l’acquisto trattandosi di un prodotto piuttosto affidabile.

La nostra valutazione: 4.6 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

5. Saldatrice Telwin 816085 Maxima 160 synergic inverter a Filo, 230 volt – la più conveniente

Saldatrice Telwin 816085 Maxima 160 synergic inverter a Filo, 230 volt – la più conveniente

Da diverso tempo gestisco un negozio on line adibito alla vendita di specifiche attrezzature e utensili per l’edilizia, comprese le saldatrici a filo. Devo ammettere che dopo aver testato attentamente questo articolo per una quindicina di giorni di fila circa, ho potuto riscontrare la sua ottima qualità soprattutto nella precisione e nella scorrevolezza durante la fase di saldatura.

Questa saldatrice inverter a filo animato con microprocessore alimentato a 230 volt è progettata per l’utilizzo su diversi metalli, come l’alluminio, l’acciaio comune e l’acciaio inossidabile. Inoltre può essere utilizzata anche da chi è alle prime armi con l’arte della saldatura, poiché è possibile regolare in fase di lavorazione lo spessore del metallo che si vuole saldare, allo scopo di evitare vistosi buchi e linee irregolari. Infatti dal pannello principale si può anche comodamente impostare la grandezza e la forma della linea di saldatura desiderata a seconda delle necessità di lavoro. Infine si può utilizzare anche con una bombola di gas fornita di regolatore per sfruttare a pieno le funzionalità di questo attrezzo. Bisogna anche sottolineare la pulizia di lavorazione, grosso problema per i principianti, ma che grazie a questa saldatrice riscontreranno meno problemi.

Caratterizzata da uno stile minimal, questa pratica e moderna saldatrice utilizza bobine da 100 e 200 mm di diametro ed è in grado di lavorare in modo scorrevole e sicuro. In più sono incluse protezioni per sovratensione, sottotensione, termostatica e sovracorrente. Infine è fornita anche di torcia mig-mag tw 160 per attacco diretto e pinza di massa. Inoltre è di struttura solida e resistente, adatta per essere trasportata in cantieri al chiuso o all’aperto grazie alla sua ergonomica e pratica maniglia, Gamma di corrente (50-160 Ampere).

Pro: Efficiente e comoda, questa saldatrice si distingue sicuramente per la sua scorrevolezza durante la saldatura e le sue pratiche e intuitive impostazioni che consentono di imparare a saldare, in più è possibile utilizzare questo pratico attrezzo senza gas invertendo la polarità e lavorare in modo diverso in base alle necessità.

Contro: Se non si utilizzano spray appositi da acquistare separatamente durante la saldatura con il filo, la lavorazione non sarà pulitissima.

La mia opinione: Sicuramente da esperto del settore credo che sia un ottima saldatrice, sia nel caso la si voglia utilizzare per scopi professionali che per “hobbystica, inoltre la sua comoda maniglia ergonomica rende questo articolo particolarmente comodo per il trasporto.

La nostra valutazione: 4.7 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

6. Saldatrice professionale VEVOR MIG 160 Amp con Saldatore MIG TIG ad Arco – la nostra scelta

Saldatrice professionale VEVOR MIG 160 Amp con Saldatore MIG TIG ad Arco – la nostra scelta

Ormai da svariati anni mi occupo della vendita di utensili e attrezzature per l’edilizia in particolare le saldatrici a filo. Ovviamente testo per almeno 10 giorni consecutivi ogni articolo in modo minuzioso allo scopo di essere certo di offrire ai miei clienti prodotti top e dopo aver provato questa saldatrice a filo sono rimasto molto soddisfatto per le sue funzioni e sicurezza durante l’utilizzo.

Facile da usare, questa saldatrice è particolarmente versatile, poiché è predisposta per l’utilizzo di fili animati di varie misure (0,024″, 0,031″ e 0,039″), e anche per l’uso di filo solido. Inoltre risulta molto stabile grazie alla tecnologia dell’invertitore IGBT adatta per la saldatura su vari metalli, come ferro, carbonio, acciaio inossidabile e al carbonio, ecc. Infine otre ad essere fornita di MIG MMA TIG, è possibile regolare con semplicità la velocità di scorrimento del filo. Tutte queste caratteristiche rendono questa saldatrice un articolo di ottima qualità in grado di soddisfare varie esigenze lavorative, anche su metalli ossidati/arrugginiti e macchinari agricoli non in perfette condizioni.

Questa saldatrice si distingue per la sua solidità e per il suo stile decisamente tradizionale arricchito dal colore blu. La velocità del filo (2,2-12m/min), le dimensioni dell’attrezzo ( 46 cm x 19 cm x 33 cm) e il grado di protezione ( IP21S) sono tutte caratteristiche che rendono questa saldatrice efficiente e sicura. In più oltre al raschietto per pulire la linea di saldatura sono inclusi gli occhiali per lavorare in totale sicurezza.

Pro: Ottima saldatrice, le sue diverse funzioni la rendono un attrezzo versatile e il display LCD è molto intuitivo anche per chi è alle prime armi. In più questa saldatrice è sicura per quanto riguarda il surriscaldamento, poiché è fornita di un sistema di protezione e spegnimento automatico in caso di elevate temperature e sovraccarichi elettrici.

Contro: Assistenza clienti poco presente, soprattutto per quanto riguarda la garanzia del prodotto, sicuramente da migliorare.

La mia opinione: Ottimo saldatrice, lo consiglierei in particolar modo a chi deve far pratica per la prima volta con la saldatura, soprattutto perché essendo un attrezzo versatile, ci si può esercitare in vari modi. In più credo sia un apparecchio in grado di lavorare in modo scorrevole e sicuro.

La nostra valutazione: 4.8 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Migliori Saldatrici Inverter

Le saldatrici Inverter hanno una marcia in più perchè consentono di semplificare il lavoro a fronte di una struttura più agile e leggera. In tal senso grazie a questa tipologia possiamo fare affidamento su un circuito elettrico capace di supportare in maniera continuativa una tensione minore ma stabile, a differenza dei modelli di vecchia data che invece offrivano una corrente alternata generata da un trasformatore pesante difficile da portare in giro per i lavori all’aperto. Di conseguenza acquistando un modello Inverter possiamo trasformare il lavoro in un gioco da ragazzi.

Telwin 07170085 Force 165

Questo modello è molto gettonato tra gli utenti in virtù del suo funzionamento pratico ed efficiente. A tal proposito può fare affidamento su un’elevata stabilità della corrente di saldatura che di conseguenza può offrire la massima prestazione sempre riuscendo a gestire le diverse variazioni della tensione di alimentazione. Ragion per cui il suo carattere funzionale non tarda a rivelare la sua efficienza a fronte di una rinomata versatilità di fondo.

Segue l’utilizo di dispositivi arc force, hot start, anti-stick oltre che di protezioni termostatica, sovratensione, sottotensione, sovracorrente, motogeneratore. Nel complesso sia di fronte ad un macchina leggera e compatta in grado di fornire massime prestazioni in breve tempo e con una comprovata sicurezza. Se poi a ciò aggiungiamo un buon equipaggiamento di partenza risulta comprensibile la ragione del suo successo commerciale. A tal proposito si presenta con una valigetta completa di accessori per la saldatura MMA con cui ampliare il raggio d’azione delle sue funzionalità.

Migliori Saldatrici Professionali

Le saldatrici professionali sono molto gettonate non solo per l’efficienza della loro struttura ma anche per il carattere sicuro e affidabili del loro sistema di funzionamento. In tal senso anche se prevedono un utilizzo più complesso, esse continunano ad essere considerate un punto di riferimento anche da coloro che sono alle prime armi, perchè trasmettono un senso di sicurezza e affidabilità.

FIXKIT Saldatrice IGBT

Abbiamo deciso di iniziare con questo modello a fronte del suo vantaggioso carattere portatile che lo rende particolarmente maneggevole anche per chi non ne ha mai usato uno. In tal senso analizzando le sue specifiche tecniche emergono una serie di aspetti decisamente interessanti che abbiamo sintetizzato in questa recensione.

Questo modello si fa notare soprattutto per le sue alte prestazioni in termini di alta efficienza ma anche perchè si differenzia per una produzione minima della perdita di calore assicurando durante tutto il suo funzionamento un rumore bassissimo. Senza dimenticare che può fare affidamento su un eccellente sistema di raffreddamento supportato da una ventilazione autonoma su 3 lati con modalità continuativa.

E’ ideale per coloro che stanno cercando un modello dal funzionamento affidabile. In tal senso nell’eventualità in cui venga rilevato un corpo estraneo in automatico il macchinario andrà a spegnersi, potendo fare affidamento su un chip che ha il merito di proteggere contro le scosse elettriche. In questo modo possiamo operare nella massima sicurezza.

Scorrendo tra le varie recensioni su Amazon emerge un dato di fatto, ebbene questo modello può vantare un interessante pacchetto tecnico nel quale spicca non solo AC220 ± 15%, 50 / 60Hz ma anche una potenza d’ingresso nominale di 7.7KVA, un carico tensione di uscita di 60.8 V, un campo corrente di uscita di 20-200A e una tensione nominale di uscita di 25V.

No products found.

Migliori Saldatrici Inverter ad elettrodo

Acquistando una delle migliori saldatrici Inverter ad elottrodo possiamo affidarci ad un sistema collaudato HOT START ARC FORCE ANTI STICK che si rivela perfetto e sicuro perchè dotato di una struttura di protezione termica e ventola anche ad alte temperatura. Nello specifico i modelli appartenenti a questa tipologia si fanno notare per un’elevata usabilità a fronte di un funzionamento ben organizzato con START CALDO con cui consentire di aumentare la corrente all’avvio per una maggiore accensione dell’arco di saldatura.

Viktor IGBT 300A

Questo modello si rivela molto utile a fronte del suo funzionamento pratico e attestandosi quindi come uno dei migliori della sua categoria saldatrice complice un gruppo di dimensioni compatte e dalle notevoli prestazioni. In questo modo tutti possono usarlo facilmente e con la massima sicurezza. Una delle sue forze sta nella presenza di transistor ad alta intensità che di fatto garantiscono in tempo reale una trasmissione inverter elettronica con cui possono offrire ottime saldature anche a coloro che non hanno dimestichezza.

Inoltre questo modello può vantare  dimensioni e peso molto inferiori rispetto alle macchine di saldatura convenzionali, assicurando di fatto una certa maneggevolezza nel suo uso continuativo e duraturo. Completa la lista dei suoi vantaggi la funzione ANTI STICK che di fatto si rivela molto utile perchè va ad impedire l’inserimento di elettrodi per il materiale di saldatura per un funzionamento più efficace. Senza dimenticare la modalità ARC FORCE che prevede l’attivazione di un sistema automatizzato per stabilizzare l’arco al di là della sua lunghezza.

Migliori Saldatrici a filo

I modelli appartenenti a questa tipologia di saldatrici consentono di unire due pezzi andando a fondere un materiale di apporto che nello specifico si serve di un rotolo di filo. In questo modo possiamo ottenere da questa unione i due pezzi congiunti per la lavorazione di qualsiasi materiale. In siffatto contesto si rivelano particolarmente vantaggiosi perchè offrono la possibilità di semplificare la saldatura. In sostanza questi modelli sono molto apprezzati proprio per la resistenza del filo metallico di cui si servono.

GREENCUT

Questo modello può assicurare un funzionamento poderoso al punto da essere considerato uno dei migliori per quanto riguarda l’uso del filo metallico. In quest’ottica siamo di fronte ad un’apparecchiatura semiautomatica, di grande praticità per via della sua compattezza e quindi del suo carattere portatile. Essa consente di di lavorare facilmente con o senza gas con protezione da gas inerte come l’Argon o l’Elio.

Ad alzare la posta in gioco ci pensa la sua potenza che conferma il suo carattere funzionale dato che possiamo regorlarla tra i 35A e i 100A. Tenendo bene a mente che questo modello prevede fili di diametro compreso tra 0,6mm e 0,8mm con lo scopo di offrire risultati professionali nella saldatura. Completa la lista dei suoi vantaggi la sua sicurezza per via della presenza dell’ottimo sistema di ventilazione dell’aria oltre che per la protezione dal surriscaldamento. Insomma un modello sicuro, affidabile ma anche facile da usare a fronte della sua leggerezza e compattezza.

Migliori Saldatrici a Tig

I modelli appartenenti a questa categoria di saldatrici hanno una marcia in più sul piano tecnico perchè possono fare affidamento sull’azione impiegata dagli elettrodi a tungsteno. Ragion per cui il loro funzionamento non è dato dal filo metallico che viene dunque sostituito dagli elettrodi. Tra i meriti di questi macchinari spicca l’opportunità di fondere tutte le leghe in modo da effettuare in breve tempo e nella massima sicurezza delle saldature di altissima qualità.

TIGMIG TM 170 PULS HF

Tra tutti i modelli con modalità Tig questo in oggetto è il più completo oltre che il più semplice da utilizzare complice un equipaggiamento ben strutturato con lo scopo di ampliare il raggio d’azione delle sue funzionalità. In questo modo tutti possono accedere al suo funzionamento indipendentemente dalla dimestichezza maturata con questo genere di apparecchiature.

Di conseguenza questo modello non solo si fa notare per la sua usabilità ma anche per il suo elevato livello di personalizzazione con lo scopo di diversificare il suo uso a seconda delle nostre necessità. In definitiva questo modello è molto apprezzato non solo per il suo design funzionale ma anche per la sua tecnologia ad inverter IGBT particolarmente innovativa con eccellenti caratteristiche dell’ arco. In questo scenario si rivela come un modello perfetto per realizzare saldature TIG DC in alta frequenza ed MMA. Ragion per cui consigliamo vivamente il suo acquisto.

Guida all’acquisto

Come abbiamo visto la potenza e il rapporto efficienza/funzionalità delle saldatrici varia a seconda del contesto in cui devono essere usate a fronte di una versatilità di fondo che le pone su uno scalino superiore nella lista degli apparecchi da usare nei lavori fai da te. In siffatto contesto se svolgiamo il lavoro in casa bisogna optare sempre per modelli la cui potenza è di massimo 3 Kw, partendo dal presupposto che una capacità maggiore può compromettere la rete domestica alterando la sua comprovata usabilità, perchè ci costringe ogni volta a riattivare il contatore. Ragion per cui vi consigliamo di scegliere modelli che non superino questo valore.

Nel caso in cui optate per apparecchi che hanno una capacità maggiore, vi consigliamo di ridurre la loro intensità di carico. Basta solo capire che massima potenza non corrisponde necesssariamente a massima efficienza. In quest’ottica un dato che ci può aiutare nella valutazione di un modello da acquistare è il seguente: 70% 2,9 kw“ che si traduce in un uso al 70% della capacità massima con un assorbimento del 2,7 kw. Di seguito possiamo affermare che la potenza non è l’unico fattore determinante a capire la qualità tecnica di un modello. Abbiamo altri fattori e criteri.

Tra questi dobbiamo necessariamente ricordare la sigla Pmax con cui solitamente ci riferiamo alla potenza richiesta quando impieghiamo la saldatrice al massimo delle sue effettive potenzialità, nell’ottica di un utilizzo della saldatrice con una funzionalità alla metà della sua potenza massima. Questo fattore lascia intendere che ogni modello per quanto appartenente ad una categoria specifica e quindi ad un gruppo di apparecchi con le medesime caratteristiche, si differenzia per il suo rapporto potenza massima/intensità.

E’ necessario quindi valutare bene queste caratteristiche tecniche non solo per poter avere un quadro completo delle loro effettive prestazioni sul campo ma anche per poter capire quale sarà l’effettivo consumo energetico per evitare di dover pagare bollette della corrente troppo salate. Arrivati a questo punto è lecito chiedervi: tra i modelli sopra recensiti su quale puntereste per i vostri lavoretti manuali? Siamo sicuri che tra gli apparecchi che abbiamo raccolto e selezionato in questa dettagliata guida all’acquisto troverete il modello che risponda perfettamente alle vostre esigenze sul piano pratico ma soprattutto sul piano funzionale. Buon acquisto.