• Home »
  • News »
  • Il mondo in tasca: come rendere più smart il cellulare

Il mondo in tasca: come rendere più smart il cellulare



Mai più senza app

Ormai è innegabile, oggi più che mai gli smartphone di nuova generazione sono diventati dei veri e propri computer tascabili multitasking, che ci permettono quotidianamente di eseguire più operazioni contemporaneamente, come navigare, lavorare, chattare, ascoltare musica, giocare, guardare un film, pagare online e fare sport da qualsiasi parte del mondo.

Quando si acquista un cellulare, la prima cosa che si tende a fare è di riempirlo all’inverosimile di app che lo rendano efficiente e utile e di acquistare accessori Hi-Tech a cui collegarlo. Ma quali sono davvero le applicazioni indispensabili da scaricare?

Tra le più interessanti indicate dal Guardian, noi ve ne proponiamo cinque:

  1. CityMapper ti permette di gironzolare per una città avendo ben chiaro tutti i mezzi di trasporto a disposizione;
  2.  Dashine ti permette di essere sempre protetto a livello di sicurezza dei dati, creando combinazioni sempre diverse;
  3. Google Duo consente di fare videochiamate solo con la rete dati del cellulare;
  4. IFTTT è un aggregatore innovativo e molto utile di applicazioni che lavora al nostro posto;
  5. Quip è l’app perfetta per chi vuole condividere in un team di lavoro file con colleghi e prendere velocemente appunti.

Ci sono poi le applicazioni dedicate a migliorare le performance di sistema e anche qui vi elenchiamo le nostre migliori cinque:

  1. AirDroid per gestire al meglio il telefono dal browser del PC;
  2. Cloud Print è l’app per stampare da Android su qualsiasi stampante; 
  3. Quick Settings è il set di interruttori per attivare e disattivare tutte le funzioni del cellulare con un semplice tocco sulla barra delle notifiche;
  4. Smart Lockscreen Protector è molto utile da integrare all’antifurto del cellulare, perché impedisce di spegnere il dispositivo in caso di furto;
  5. Llama è l’app più amata di questa tipologia che permette di eseguire quasi tutte le azioni automatiche con un’unica applicazione.


Naturalmente il mondo delle app è molto vasto anche nel campo dell’intrattenimento, dove si può davvero spaziare dai classici giochi rompicapo come Brain It On, ai giochi basati sulla fisica come Rider, quelli di abilità fino a quelli per tentare la fortuna. Questi ultimi sono semplicemente una versione digitalizzata (e spesso ottimizzata) dei giochi più amati nei casinò fisici e, oltre ad essere tra i più scaricati, sono perfetti per prendersi una pausa dal lavoro o dallo studio. 

Fonte: Pinterest

Fonte: Pinterest

Gli accessori fanno la differenza

Con l’avvicinarsi del Natale, una buona idea da regalare ad amici e parenti può essere un utile accessorio per smartphone e ce sono tanti adatti a tutte le tasche. Uno degli articoli più gettonati è senza dubbio la cuffia per ascoltare musica e non solo, ce ne sono di tutte le tipologie con design e funzionalità differenti, sia in versione over-ear che i classici auricolari. Sempre in tema audio, se volete regalare qualcosa che possa migliorare la performance del telefonino potreste optare per una cassa wireless. Anche in questo caso esistono tantissimi modelli, ognuno con caratteristiche uniche.

Per gli amanti della fotografia digitale e i nostalgici della Polaroid anni ottanta, è in vendita la stampante portatile che si collega direttamente via Bluetooth allo smartphone e stampa le immagini scattate con i sensori del cellulare. Il vero must-have della regalistica Hi-Tech però è il caricatore portatile, anche da auto, un accessorio immancabile nelle nostre borse e zaini. Ne sono stati oramai prodotti centinaia di modelli, basta avere pazienza e scegliere in base alla potenza e al budget a disposizione. Per alcuni modelli di iPhone sono disponibili anche articoli a carica rapida e per i più tecnologici vale la pena dare un’occhiata ai comodi caricatori per smartphone con tecnologia wireless. Ma per chi ha già tutto, potete provare con un paio di caldi guanti touchscreen che permettono di essere sempre connessi e di giocare a qualsiasi temperatura e in qualsiasi situazione meteo.

Fonte: Pixabay

Fonte: Pixabay