Dove andare a fare snorkeling? Le 3 migliori località



In vista delle meritate vacanze, moltissimi turisti partono per le località balneari presenti in Italia che come ben saprete sono veramente tante. Iniziando dalle ampie coste adriatiche e tirreniche fino ad arrivare alle isole. Moltissimi posti belli e mete di mare straordinarie che tutti ci invidiano. C’è solo da scegliere il posto maggiormente adatto alle vostre esigenze. Per aiutarvi in questa scelta nell’appuntamento odierno abbiamo deciso di proporvi tre spiagge migliori del nostro paese. Quelle dove svolgere snorkeling in tutta tranquillità.

Dove andare a fare snorkeling

Ecco le località balneari migliori da non perdere d’Italia dove fare snorkeling questa estate:



Ustica

Per chi non ne avesse mai sentito parlare sappiate che i fondali della Riserva Marina di Ustica sono tra i più belli e affascinati che si possano trovare nel Mar Mediterraneo. Qui alla fin dei conti è stato istituto il primo parco marino italiano. I fondali di Ustica sono a dir poco spettacolari: rocce scavate da grotte e insenatura sottomarine da far rimanere a bocca aperta chiunque. Un posto assolutamente da non perdere.

Panarea

In Sicilia, non molto distante da Ustica troviamo l’arcipelago meraviglioso delle Isole Eolie. Qui i fondali marini sono sensazionali, ma vi consigliamo in particolare quelli di Panarea, l’isola più piccola e caratteristica di tutto l’arcipelago. In particolare Cala degli Zimmari e Junco che sono località perfette dove svolgere snorkeling.

Isola d’Elba

Sappiate che all’Isola d’Elba lo snorkeling risulta essere una delle attività maggiormente praticate con più frequenza. Tanti sono i corsi che puntualmente ogni estate vengono organizzati e le uscire in mare, alla scoperta immensa dei fondali misteriosi, come quello al largo della spiaggia di Pomonte. Tutta la costa dell’isola è da 10 e lode e merita ampiamente di essere esplorata con boccale e maschera per respirare sott’acqua.