Come usare una piastra per capelli



Nell’appuntamento odierno vedremo passo per passo come usare una piastra per capelli in maniera corretta. Tra le moltissime tecniche per rendere lisci più che mai e brillanti i vostri amatissimi capelli, quella senza dubbio più efficace di tutte è la stiratura effettuata tramite una normale piastra. Per avere dei risultati da far rimanere a bocca aperta chiunque e proteggere al tempo stesso la vostra chioma, vi consigliamo vivamente di seguire alla lettera i consigli contenuti nel post di oggi su come utilizzare al meglio la piastra per capelli. I vostri capelli saranno sempre perfetti e lucidi come non mai.

Come usare una piastra per capelli



Nonostante le piastre di oggi rispetto a quelle vecchie sulla capigliatura sono decisamente meno aggressive, è comunque consigliato non utilizzarle troppo spesso. In commercio esistono una marea di termo-protettori in crema, che all’evenienza potete tranquillamente usare sui vostri capelli già asciutti dal phon, prima del consueto passaggio della piastra, per proteggerli al meglio dal troppo calore. Ai tempi in cui ci troviamo sul mercato si trovano una marea di piastre diverse. Se decidete di acquistarne una, fate la scelta puntato sul rivestimento in tormalina o ceramica, che danneggia molto meno i capelli. Addirittura piastre che hanno debuttato da poco sul mercato dispongono di un’innovativa tecnologia a ioni, che consiste semplicemente nel rilascio di piccole particelle che che vanno a contrastare in maniera ottimale la secchezza provocata dall’eccessivo calore e rendono di conseguenza i capelli meno mossi e decisamente più morbidi.

Prima di usare la piastra, accertatevi che i vostri capelli siano pettinati per bene e asciutti completamente. Regolate a questo punto la temperatura, se la piastra ve lo consente, cercando mai e poi mai di non superare i 200 gradi. Generalmente l’ideale sarebbe stare attorno ai 180 gradi. Fate attenzione a non usare la piastra troppo vicino al cuoio capelluto e alle orecchie, per evitare scottature dolorose. Se volete massimizzare la durata della piega il più possibile, conclude la stiratura con un prodotto fissante anti-crespo. In conclusione, tra le altre cose, le piastre sottili dai bordi arrotondati possono essere tranquillamente usate anche per creare boccoli bellissimi!