Come usare una sega circolare senza farsi male



Come usare una sega circolare senza farsi male? Andiamo una volta per tutte a fare chiarezza. Prima di iniziare cercate di fissare nel miglior modo possibile la tavola di legno che desiderate tagliare a un banco di lavoro che non si muova, fissandola magari con dei classici morsetti. Prevedete tra le altre cose in grosso anticipo il punto dove dovranno cadere tutti i pezzi da voi tagliati, importante non provochino alcun danno o infortunio a voi stesso.

Come usare una sega circolare

Detto questo, andiamo a vedere tutti gli altri passaggi che ci sono da seguire per usare una sega circolare nel miglior modo possibile senza farsi del male:



  • Proseguendo regolate la profondità del taglio facendo in maniera che la lama vada a superare lo spessore della tavola da tagliare. Per una maggiore sicurezza è di vitale importanza che la sega sporga leggermente al di sotto dell’asse di legno solo di quanto basa a completare il taglio;
  • Una volta che sono state fatte correttamente tutte quante le regolazioni del caso –  profondità del taglio, angolazione della lama, velocità di rotazione della sega, collegamento dell’aspiratore se disponibile – con tanto di spina collegata, impugnate la sega circolare con l’ausilio di entrambe le mani e accendetela senza far entrare in contatto la lama con il materiale aspettando che il motore prende la massima velocità;
  • Ora potete iniziare a tagliare, la lama entrerà a stretto contatto con il legno da segare e si dovrà procedere dando una spinta uniforme e non particolarmente forte all’inizio, facendo in maniera che la base dell’attrezzo rimanga sempre in contatto con la guida su cui corre.
  • State sempre molto attenti al rumore erogato dal motore, se è troppo forte sta a significare che il motore sta sforzando troppo e bisogna rallentare e se il rumore non tende a migliorare bloccatevi, controllate scrupolosamente ogni impostazione della sega e guardate se la lama che state usando è in buone condizioni o magari che non sia propriamente adatta al materiale che state tagliando;
  • Attenzione anche all’odore. Se senti puzza di bruciato quando la sega circolare è in azione, sicuramente è altamente possibile che state lavorando troppo lentamente e che il legno stia iniziando a bruciare a causa del troppo e prolungato attrito della tavola con la lama della sega.
  • Non dimenticatevi di utilizzare sempre maschere di protezione per il volto;
  • Infine non usate l’utensile se nell’ambiente dove state lavorando c’è la presenza di liquido infiammabile, polveri esplosive o gas. La sega circolare, quando taglia ad una certa velocità, manda scintille in continuazione che possono facilmente infiammare la polvere o i gas.