Migliori macchine da cucire del 2017

Nella scelta della macchina da cucire migliore per le proprie esigenze bisogna prendere in considerazione una serie di specifici criteri di valutazione tra cui spicca senza dubbio la tipologia dei punti di cucitura che rappresenta tutto sommato un fattore determinante.

Migliori macchine da cucire

Però per capire quali e quanti punti di cucitura una macchina da cucire deve possedere per potere essere considerata valida ma soprattutto versatile occorre stabilire quale sarà il suo uso e cioè quanto frequentemente verrà utilizzata, ma non solo, occorrerà verificare anche se si userà la macchina solo per  cucire o anche per ricamare. Insomma la sua usabilità unitamente alla sua maneggevolezza rappresentano due aspetti da non sottovalutare nella scelta che precede l’acquisto di una macchina da cucire.

Quali sono le migliori macchine da cucire del 2017?

1.Singer Curvy 8770

La Singer Curvy 8770 è un’ottima macchina da cucire al punto da essere considerata la migliore in assoluto, complice una serie di caratteristiche tecniche davvero interessanti. Innanzitutto degno di nota è il pacchetto delle sue funzionalità insieme ad un kit di accessori davvero ricco e variegato. Questi aspetti ne fanno un modello elettrico di alto livello specie per il suo carattere super automatico. In pratica ognuno degli accessori presenti nella confezione amplia il raggio d’azione delle sue funzionalità da cui deriva una comprovata versatilità. In siffatto contesto il suo prezzo elevato è ampiamente giustificato, non solo per i suoi vantaggi strutturali ma anche per le sue prestazioni davvero efficienti.

Ideale: per coloro che stanno cercando una macchina da cucire con cui realizzare un numero consistente di lavori di sartoria, tra cui ogni genere di cuciture, ricami ma anche decori di vario tipo. In particolare le sue funzioni mirate ne fanno un modello perfetto per sarte professioniste, come la sua facilità d’uso e il suo carattere automatico, la rendono ideale anche per coloro che sono alle prime armi.

Punti di forza: spicca per l’eccezionale kit di accessori in dotazione tra cui occorre segnalare la presenza di un’asola automatica, di un gruppo di aghi oltre a 4 piedini aggiuntivi per rendere più comodo il suo pratico utilizzo, senza dimenticare l’utile kit di manutenzione all’interno della confezione. Con questo modello abbiamo un’ampia scelta di punti di cucito.

Punti deboli: non abbiamo riscontrato per questo modello alcun tipo di svantaggio, anzi sono numerosi come abbiamo visto i suoi punti di forza

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Singer Curvy 8770 - Macchina per cucire elettronica
  • Dotato di 225 programmi di cucito, 7 occhielli automatici e 1 alfabeto
  • Con sistema di infilatura SwiftSmart, sistema di infilatura veloce della bobina Drop & Sew e...

2.Singer Curvy 8763

La Singer Curvy 8763 è una macchina da cucire particolarmente gettonata dagli utenti soprattutto per il suo eccezionale rapporto qualità/prezzo. In questo modo ad un prezzo davvero ragionevole possiamo portarci a casa un modello dalle ottime potenzialità. Infatti il suo costo si sposa perfettamente con il buon livello delle sue performance dal carattere sicuramente soddisfacente soprattutto per il numero di punti di cucito disponibili. A ciò dobbiamo aggiungere un valido kit di accessori in dotazione, senza dimenticare l’interessante numero di funzioni che vengono svolte in maniera automatica in modo da consentire a chiunque di utilizzare questa macchina indipendentemente dalla loro effettiva dimestichezza.

Ideale: per coloro che stanno cercando un modello di ottima qualità ma soprattutto caratterizzato da una buona versatilità, senza dover necessariamente spendere molti soldi. Inoltre essa è adatta sia per sarte professioniste che per quelle meno esperte, grazie al suo funzionamento pratico e intuitivo.

Punti di forza: spicca non solo per il suo prezzo appetibile ma anche per una serie di vantaggi strutturali come la regolazione del piedino, la comoda custodia e il valido kit di accessori in dotazione. In generale siamo di fronte ad una macchina di buona fattura, caratterizzata da una buona scelta di punti essenziali per il cucito

Punti deboli: rispetto ad altre macchina da cucire, questo modello ha una versatilità decisamente ridotta

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA

3.Husqvarna Viking H|Class E20

La Husqvarna Viking H|Class E20 è una macchina da cucire molto apprezzata dagli utenti al punto da essere considerata la più venduta sul mercato. Le ragioni di questo successo commerciale sono frutto di una equilibrata combinazione tra buone caratteristiche tecniche tra cui un valido numero di punti di cucito e un interessante kit di accessori. Se a ciò aggiungiamo un prezzo irrisorio rispetto a quelli della sua categoria è facile dedurre che siamo di fronte ad un modello particolarmente vantaggioso sotto vari punti di vista. Certo dato il suo costo contenuto è lecito trovare in questo modello alcune limitazioni come l’assenza totale di comfort, dato che si sente la mancanza di un display digitale per una lettura pratica e intuitiva delle misure, di luci LED ma anche di altre funzioni automatiche che avrebbero consentito un uso frequente anche da parte di chi non ha una particolare manualità. In generale essa viene consigliata non solo alle sarte professioniste ma anche a coloro che sono alle prime armi, anche se per quest’ultimo aspetto nutriamo dei seri dubbi, specie se il funzionamento non è automatico come dovrebbe essere per i modelli di questa fascia di prezzo.

Ideale: per coloro che stanno cercando un modello dalle prestazioni medie senza dover spendere molo quattrini. Inoltre risulta perfetto per chi necessita di un buon kit di accessori ad un costo irrisorio.

Punti di forza: spicca per il suo valido kit di accessori tra cui si fa notare quello per le asole. Oltre ad essere caratterizzata da punti regolabili essa si rivela adatta per le principali tecniche di cucito. Senza dimenticare che all’interno della confezione troveremo una morbida e pratica custodia nella quale riporre la macchina evitando così che venga rovinata dagli agenti atmosferici.

Punti deboli: purtroppo questo modello ha poche funzionalità automatiche limitando la tipologia d’uso

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Macchina da cucire E20
  • Bobina a carica frontale.
  • 32 punti decorativi e punti utili.

4.Singer Promise 1409

La Singer Promise 1409 è una macchina da cucire gettonata soprattutto per il suo prezzo stracciato che influisce in parte sulle sue prestazioni. Non è un caso che è considerata la migliore tra quelle di fascia economica. In sintesi questo modello riesce a garantire un buon funzionamento coadiuvato da una serie di vantaggi strutturali, attestandosi come un modello pratico ed essenziale. Insomma fa bene il suo lavoro senza particolari pretese.  Pur non prevedendo operazioni di tipo automatico troviamo comunque un numero di funzioni adeguate per la realizzazione di alcune tecniche di cucitura basilari come la retromarcia, utile per il punto indietro che serve proprio ad evitare che il filo si sfili, o come il braccio libero con cui possiamo rimuovere una delle componenti nella base consentendoci un movimento in maniera circolare per eseguire magari degli orli sui pantaloni.

Ideale: per chi necessita di una macchina che deve eseguire un numero non troppo ampio di lavori di cucito. Ragion per cui essa si rivela ideale per coloro che devono usarla in maniera saltuaria. Inoltre grazie alla sua comprovata semplicità d’uso essa è decisamente indicata anche per quelle sarte che sono poco esperte e che dunque non hanno ancora maturato una certa manualità nell’adoperarla correttamente.

Punti di forza: spicca non solo per il suo costo contenuto ma anche per la comoda copertura in dotazione con lo scopo di preservare la macchina dall’usura. All’interno della confezione troveremo due bobine oltre ad alcuni accessori per un’ infilatura ago facilitata anche per rammendo

Punti deboli: purtroppo è caratterizzata da un numero ridotto di punti di cucito oltre che di un funzionamento essenziale da cui deriva il suo prezzo irrisorio.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Singer Promise 1409 Macchina da Cucire, 15 Punti
  • Macchina automatica con 15 operazioni di cucito
  • Braccio libero per cuciture tubolari

5.Singer Starlet 6680

La Singer Starlet 6680 è una macchina da cucire che non ha niente da invidiare alle versioni precedenti, anzi, rispetto ad esse presenta una serie di interessanti funzionalità. In particolare la Starlet 6680 non ha solo più comandi ma questi sono stati ampiamente semplificati in modo da essere più intuitivi, grazie anche alla presenza di un valido display che rende questa macchina da cucire più facile da usare. Particolarmente interessante è il tavolo allungabile in dotazione che in pratica va ad ampliare l’area di lavoro offrendo una migliore libertà di movimento specie quando dobbiamo cucire dei tessuti molto lunghi o larghi. Per ciò che concerne le sue prestazioni, per quanto buone, non possono in alcun modo eguagliare quelle del modello top di questa categoria, ma se invece la paragoniamo al modello 8763 il discorso cambia. Infatti notiamo fin da subito una differenza in termini di possibilità creative con ben 80 punti di cucitura che non dobbiamo assolutamente sottovalutare dal punto di vista delle sue effettive potenzialità.

Ideale: per chi sta cercando una macchina da cucire capace di offrire un nutrito gruppo di punti di cucitura (se ne contano 80). Ragion per cui si rivela ideale per chi necessita di un modello efficiente e versatile ad un prezzo relativamente costoso che comunque sarebbe giustificato in virtù delle sue eccellenti caratteristiche funzionali.

Punti di forza: oltre ai validi attrezzi per la manutenzione, questo modello consente una regolazione del piedino oltre ad una facile retromarcia con la possibilità di scegliere tra varie tecniche di cucito. Essa è dotata di un’asola in 1 tempo, di 4 piedini differenti e di una morbida custodia per riporre la macchina dopo averla utilizzata in modo da evitare che si possa rovinare con il tempo. Infine degno di nota è il tavolo allungabile che in pratica va ad ampliare la sua area di lavoro

Punti deboli: purtroppo il kit di accessori in dotazione risulta essere decisamente mediocre deludendo ampiamente le aspettative, soprattutto considerando il prezzo con cui è stata presentata sul mercato.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Singer Starlet 6680 - Macchina da cucire elettronica (80 tipi di punti)
  • SEI CREATIVA? : 80 PUNTI DI CUCITO! Ideale per il Patchwork e il Quilting. Ottima anche per la...
  • SEMPLICE DA USARE E COMPELTA : Perfetta anche per il cucito quotidiano! Grazie ai suoi 90 programmi...