Migliori barbecue elettrici 2017

Il barbecue elettrico è una tipologia di barbecue mobile particolarmente gettonato per la sua versatilità, dato che non ha bisogno di carbone, legna o gas per essere utilizzato ma basta avere tra le vicinanze una presa di corrente dato che esso funziona ad elettricità. Nella scelta del barbecue elettrico più idoneo alle nostre esigenze devono necessariamente entrare in gioco una serie di criteri di valutazione che determineranno il livello del suo utilizzo. Di conseguenza occorrerà verificare come prima cosa la sua struttura e quindi le sue dimensioni, il suo  peso, ma anche la forma e tipo di appoggio.

Migliori barbecue elettrici

 

Quali sono i migliori modelli di barbecue elettrici del 2017?

1.Steba VG 350 Big: il migliore in assoluto

Questo modello è considerato il migliore in assoluto per una serie di punti di forza davvero invidiabili, attestandosi come il barbecue elettrico più ambito tra quelli presenti sul mercato. Basti pensare che il barbecue Steba VG 350 BIG non solo può stare in piedi stabilmente sul suo supporto, ma si scalda con un’estrema velocità con la possibilità di regolare personalmente la temperatura. Anche la pulizia ci ha convinto dato che la sua manutenzione è molto semplice: con un panno umido e un pò d’acqua possiamo raccogliere rapidamente i grassi che colano impedendo anche un’eccessiva formazione di fumo. Un capitolo a parte andrebbe dedicato alle sue dimensioni dato che sono tra le maggiori tra quelle dei barbecue elettrici con la possibilità di cuocere alimenti per un massimo di 4/5 persone in un’unica sessione.

Ideale: per chi sta cercando un modello di grandi dimensioni e quindi perfetto per famiglie numerose che hanno l’abitudine di mangiare cibi alla piastra o alla griglia. Di contro non ci sentiamo di consigliarlo ai single o a quelli che hanno un piccolo appartamento senza balcone.

Punti di forza: spicca per la sua versatilità dato che si può usare sia come piastra che come griglia. Inoltre garantisce una cottura omogenea in virtù dei suoi rapidissimi tempi di riscaldamento. Questo modello è in grado di cuocere ben 4 bistecche per volta.

Punti deboli: non ha limiti, ma volendo cercarne uno a tutti i costi possiamo segnalarvi il prezzo che per alcuni consumatori è troppo caro.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

2.Severin PG 8523: il miglior rapporto qualità/prezzo

Questo modello è considerato il migliore per il suo rapporto qualità/prezzo. Di conseguenza ad un prezzo vantaggioso possiamo acquistare un modello caratterizzato da un alto numero di Watt. Ciò vuol dire che viene garantita una certa velocità nella preparazione della griglia che è a conti fatti superiore alla media. Questo barbecue elettrico non è particolarmente grande anche se riesce comunque a grigliare 3 bistecche insieme, scaldandosi velocemente e offrendo successivamente una sostanziale facilità per ciò che concerne la pulizia dei componenti. Purtroppo però per questo modello non è previsto né un coperchio né una piastra di cottura.

Ideale: per chi sta cercando un modello perfetto per famiglie non particolarmente numerose.

Punti di forza: oltre ad essere molto veloce a scaldarsi, esso consente di mantenere il cibo in caldo oltre a facilitare la manutenzione

Punti deboli: purtroppo è dotato solo di griglia per la cottura, e quindi è sprovvisto della piastra. Inoltre l’altezza del supporto non è regolabile

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA

3.Severin PG 2791: il più venduto

Questo modello è tra i più venduti on line per via di un aspetto che lo rende particolarmente gettonato. Infatti il suo successo commerciale è dovuto in massima parte alla sua rinomata praticità d’uso. Pur avendo una grande superficie di cottura risulta piuttosto facile da usare. Inoltre, grazie alla presenza di una vaschetta per l’acqua, possiamo ridurre tranquillamente la produzione di fumo e anche la formazione di incrostazioni sulle superfici di metallo. Invece per ciò che concerne il lavaggio vi consigliamo di attendere che la resistenza si sia raffreddata per poterla pulire con un panno bagnato. A tal proposito per evitare di compromettere l’uso della griglia vi consigliamo di non usare detergenti troppo aggressivi o peggio ancora spugnette metalliche. Purtroppo però presenta uno svantaggio invalicabile relativo all’assenza di una piastra per la cottura di alimenti meno consistenti.

Ideale: per chi sta cercando un modello di dimensioni medio-grandi ma soprattutto che sia facile da usare ma anche da pulire. Di contro non ci sentiamo di consigliarlo a coloro che necessitano di un barbecue elettrico caratterizzato da funzioni specifiche di cottura e magari da un nutrito gruppo di accessori.

Punti di forza: spicca non solo per la sua facilità nel pulirlo ma anche per la possibilità di tenere in caldo i cibi cotti. A ciò si aggiunge una comprovata rapidità nella fase di riscaldamento

Punti deboli: purtroppo presenta alcuni limiti invalicabili strettamente connessi all’impossibilità di cuocere formaggi o piccoli pezzi di carne. Inoltre è sprovvisto di una base d’appoggio. Ragion per cui per utilizzarlo serve un ripiano adeguato

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA

4.Ariete 733 Party Grill: il più economico

Tra tutti i modelli presenti sul mercato, l’Ariete 733 Party Grill è il più economico. Esso garantisce una cottura veloce, anche sul tavolo della cucina. In effetti è questo il grande vantaggio di questo modello e cioè quello di essere sempre pronto all’uso da cui deriva una estrema praticità nell’utilizzarlo. Per farlo funzionare basta collegarlo ad una presa di corrente e in pochi minuti è già pronto, con la possibilità di scegliere tra due diverse modalità di cottura. Tra i limiti vi segnaliamo l’impossibilità di cuocere formaggi fusi, perché non vi è presente una zona piastra, ma solamente una griglia. Purtroppo la superficie di lavoro è limitata anche se appare più che sufficiente per la cottura di carne per due persone.

Ideale: per single o giovani coppie alla ricerca di un modello pratico, veloce e facile da pulire. Lo sconsigliamo a coloro che hanno famiglie numerose.

Punti di forza: spicca per la sua facilità di manutenzione e per la possibilità di regolare manualmente la temperatura su due livelli.

Punti deboli: purtroppo la superficie di cottura è di piccolo taglio oltre a non essere affatto dotato di un supporto. A ciò si aggiunge che questo modello ha solo la griglia, mentre non vi è prevista una piastra di cottura

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

5.Tristar BQ-2805: la novità

Questo modello rientra nella categoria dei prodotti di fascia bassa per via del suo prezzo contenuto che non incide negativamente sulle sue effettive potenzialità che restano comunque su un buon livello. A tal proposito il Tristar BQ-2805 si configura come un barbecue elettrico ideale soprattutto per chi non ha disposizione una casa grande o non possiede un giardino. In generale le relative dimensioni ridotte suggeriscono un uso più adeguato per single o coppie, e dunque non certo per famiglie numerose. Tra i suoi vantaggi vi segnaliamo 2000 Watt di potenza, che in pratica consentono una buona cottura ma soprattutto veloce. A ciò dobbiamo aggiungere una comprovata semplicità per quanto riguarda la pulizia per via della presenza di una vaschetta di raccolta del grasso, che in pratica limita allo stesso tempo la formazione di fumo.

Ideale: per chi sta cercando un modello particolarmente rapido nei tempi di cottura. Lo sconsigliamo però a chi necessita di un barbecue di grandi dimensioni per giardino o per un balcone spazioso.

Punti di forza: oltre a scaldarsi velocemente non fa neanche fumo. Le sue dimensioni ridotte e la sua leggerezza lo rendono un modello compatto.

Punti deboli: purtroppo esso è sprovvisto di un paravento ma anche di un termostato. Inoltre la sua superficie di cottura ci sembra molto piccola.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Barbecue Elettrici più venduti:

A seguire bisognerà valutare il grado delle sue funzioni tenendo bene a mente che ogni barbecue elettrico è dotato di particolari funzioni destinate ad avere un maggiore controllo sulle modalità di cottura. Di conseguenza laddove c’è una maggiore possibilità di intervenire sulla regolazione della temperatura, più interessante sarà la qualità della cottura e anche quindi la versatilità del modello in oggetto. Su questa lunghezza d’onda sarà importante valutare le prestazioni del termostato ma anche lo stato delle spie luminose. Successivamente dobbiamo analizzare le varie tipologie di cottura a seconda della temperatura, delle superfici di cottura e dei tempi di riscaldamento.

La sua validità dipenderà soprattutto dai suoi accessori in dotazione i quali mettono in luce le sue effettive potenzialità e cioè cosa è in grado di fare il modello scelto. Senza dimenticare il grado della sua praticità d’uso ma soprattutto il fattore relativo alla manutenzione, dato che la facilità nel pulirlo risulta fondamentale per un potenziale acquirente con lo scopo di garantire a quel modello una durevolezza costante nel corso del tempo. Per poi concentrarsi sulla qualità dei materiali e sui loro prezzi di fabbrica, con un occhio di riguardo alle offerte presenti sugli store on line come Amazon, molte delle quali sono davvero vantaggiose.

Share