• Home »
  • Turismo »
  • Ryanair premia gli studenti Erasmus: sconti esclusivi sui propri voli low cost

Ryanair premia gli studenti Erasmus: sconti esclusivi sui propri voli low cost



Il programma Erasmus ha compiuto 30 anni e, dal momento del suo lancio, ha offerto a decine di migliaia di studenti l’opportunità di compiere delle esperienze di vita in giro per il vecchio Continente, toccando con mano cultura, lingua, formazione e divertimento proposti da altre nazioni. Mesi di permanenza continuativa in un territorio diverso dal proprio, spesso intervallati da pochi “rimpatri” a casa propria.

Ebbene, al fine di rendere questi ultimi più comodi ed economici, Ryanair ha ben pensato di aiutare gli studenti proponendo loro dei biglietti a prezzi scontati: un bel modo per celebrare il trentennale dell’Erasmus, arricchendo di ulteriori benefici i propri voli low cost. Ma in che modo?

La promozione Ryanair

Dal 1 settembre 2017 al 15 giugno 2018, gli studenti universitari potranno fruire di uno sconto del 15% sulla tariffa “standard” di Ryanair, e potranno altresì godere dell’imbarco gratuito in stiva di un bagaglio da 15 kg. Simili condizioni di favore potranno peraltro essere fruite fino a 8 voli singoli o 4 voli andata / ritorno, per l’intero arco temporale di permanenza all’interno del programma.

In aggiunta a quanto sopra, Ryanair ha già anticipato che sul proprio sito internet o sulla propria app, verranno di volta in volta promosse nuove offerte last minute, che gli studenti Eramsus faranno naturalmente bene a non scordare.

Come usufruire della promozione

Usufruire della promozione è piuttosto semplice, visto e considerato che l’unico requisito sarà rappresentato dalla necessità di richiedere una personale ESNcard, alla sezione ESN più vicina alla città scelta per la propria esperienza di studio all’estero. Una volta effettuata la registrazione, sarà poi possibile accedere a un’area riservata sul myRyanair, nella apposita sezione “Erasmus”.



Le dichiarazioni di ESN

“La generazione Erasmus è una generazione di europei perennemente curiosi, aperti e pieni di voglia di viaggiare” – ha dichiarato, commentando la novità commerciale di Ryanair, il presidente dell’Erasmus Student Network, Safi Sabuni – “Siamo molto entusiasti di questa partnership con Ryanair, siamo convinti sarà molto fruttuosa”.

Di sicuro, fruttuosa sarà per Ryanair, che con questa accorta mossa di marketing ulteriormente attrae e fidelizza presso di se un pubblico (giovane) che è già particolarmente abituato a usufruire dei voli Ryanair messi a punto dalla compagnia. Per quanto attiene le opportunità di fruizione di tale novità, siamo certi che gli studenti Erasmus non mancheranno di avere la possibilità di beneficiarne, considerato che la compagnia aerea è attualmente presente con 86 basi in tutto il vecchio Continente, collegando 33 Paesi con 2.000 voli giornalieri.

Dai voli a Londra e Parigi, da Barcellona a Lisbona, da Madrid a Dublino, da Budapest a Malta, Ryanair è in grado di servire puntualmente tutte le più gettonate mete dell’Erasmus, rappresentando dunque un ideale ponte di collegamento per gli studenti che desiderano ritagliarsi dei più frequenti ritorni in patria.

Per saperne di più vi consigliamo di contattare la sezione ESN più vicina alla vostra località di interesse, o visitare il sito internet di Ryanair, nell’area “Esplora”, dove da qualche giorno trova spazio un’apposita sotto-sezione “Erasmus”.