Quale hoverboard comprare? guida ai modelli



Mai sentito parlare di hoverboard? In ogni caso avrai già avuto modo di vederne in giro soprattutto ai piedi di ragazzini che lo utilizzano quasi fosse una normale estensione del loro corpo. L’hoverboard è un dispositivo di trasporto personale che richiede in realtà un po’ di pratica ed una buona dose di equilibrio, è ecologico e può raggiungere anche i 20 km/h di velocità. La sua produzione è iniziata nel 2015 in Cina, e già l’anno successivo si è diffuso in larga scala in tutti gli Stati Uniti ed alcuni paesi europei, come la Spagna.

Quale hoverboard comprare

La struttura è più meno simile per tutti i modelli, costituiti infatti da un paio di ruote, due pedane collegate tra loro, due batterie ed un processore informatico che definisce i movimenti. Se non sai esattamente cosa sono gli hoverboard puoi informarti con una ricerca su google o consultando uno di questi siti e articoli:

  • tomshw.it/come-scegliere-hoverboard-consigli-l-acquisto-74822-p5 – articolo esaustivo sugli hoverboard
  • hoverboardinfo.it – recensioni, consigli e informazioni utili
  • it.wikipedia.org/wiki/Scooter_elettrico_autobilanciato – informazioni generiche

Ciò che differisce è l’utilizzo che si può fare del mezzo, sia esso su strada normale, fuoristrada, oppure dedicato ai più piccoli. Ora vedremo quali sono i modelli migliori per le varie tipologie.

Hoverboard classico

L’ideale per muoversi agilmente in un contesto urbano, con prezzi che oscillano tra i 200 euro ed oltre 500 euro in base alle differenti prestazioni e funzionalità. Un ottimo modello, ad un prezzo sicuramente ragionevole, è il Nilox Doc Plus, in vendita a poco più di 230 euro. Già il marchio è garanzia di qualità, in più questo modello può raggiungere i 10 km/h grazie a due motori da 350 watt che possono sostenere fino a 100 kg di peso.



La batteria si carica in 2-3 ore al massimo, e garantisce un’autonomia di 20 km. La particolarità di questo modello è la possibilità di ascoltare musica grazie al collegamento bluetooth con il tuo smartphone e le due casse da 3 watt incorporate. Alziamo un attimo il livello (ed il prezzo) e parliamo invece di questo Razor Hovertrax 2.0, capace di raggiungere i 10 km/h con un’autonomia di 60 minuti consecutivi. Batterie al litio, luci a led e potenza massima dei motori 350 watt, è consigliato dagli 8 anni in su.

Hoverboard Fuoristrada a ruote grandi

Se sei un tipo più avventuroso e vuoi provare l’ebbrezza dell’hoverboard su un terreno sterrato o in mezzo all’erba, questo modello Hooboard della LG è ciò che fa per te. Il dispositivo può contare su due motori da 400 watt, ruote dentate da 20 cm di diametro, velocità massima 15 km/h ed in più resiste all’acqua (livello ipX4). Ma il fiore all’occhiello di Hooboard è senza dubbio l’app disponibile per Android ed iPhone, con la quale puoi controllare moltissimi parametri, come lo stato della batteria, la velocità, la distanza percorsa, la mappa delle rotte, e le modalità di guida.

Hoverboard con sella

Esistono varianti di Hoverboard che per rendere il trasporto più comodo e semplice, sono dotati di un sellino regolabile. Il costo di oltre 700 euro non è propriamente economico, ma in questo caso stai acquistando una vera e propria “biga elettrica”.

Sto parlando del Ninebot Mini Pro Robot, con un‘autonomia di 40 km e una velocità massima di 18 km/h. Il diametro delle ruote è di ben 25 cm, più alto della media dei comuni hoverboard, ed è disponibile un’applicazione per smartphone per gestire l’elettronica, personalizzare le luci e misurare velocità e km percorsi.

Hoverboard per bambini

Chiudiamo questa carrellata con un modello indicato appositamente per ragazzi, in quanto è possibile selezionare due tipologie di andatura: per principianti e per esperti. Questo modello della KD Sports costa circa 300 euro, possiede due motori da 250 watt e raggiunge una velocità massima di 12 km/h; l’autonomia è di circa 10 chilometri. Come hai potuto vedere, la scelta di un hoverboard è strettamente legata all’utilizzo che vuoi farne, ecco perchè puoi scegliere tra centinaia di modelli disponibili sia online che nei negozi fisici. Il nostro consiglio è quello di controllare sempre con cura le caratteristiche che spesso differenziano anche minimamente, un modello valido da uno mediocre.