» » » » » Marò, spiragli per Girone Ambasciatore: "Possibile il ritorno in Italia"

VERSO L'UDIENZA A L'AJA

"L'Italia è convinta che ci siano i presupposti per far rientrare Salvatore Girone". Lo ha detto l'ambasciatore Francesco Azzarello, agente del governo italiano davanti al Tribunale arbitrale.

Marò, per l'Italia ci sono "i presupposti per far rientrare Salvatore Girone"

Lo ha detto l'ambasciatore Francesco Azzarello, agente del governo davanti al Tribunale arbitrale internazionale dell'Aja, alla vigilia dell'udienza

- "L'Italia è convinta vi siano i presupposti, sia giuridici sia umanitari, affinché il Tribunale arbitrale possa considerare positivamente la possibilità di far rientrare Salvatore Girone". Lo ha detto l'ambasciatore Francesco Azzarello, agente del governo italiano davanti al Tribunale arbitrale internazionale dell'Aja. Mercoledì si terrà l'udienza sulla richiesta di rimpatrio del marò ancora trattenuto in India.

Intanto il Collegio di Difesa italiano è in riunione permanente all'Aja dal giorno di Pasqua per preparare al meglio gli interventi davanti ai giudici.

La "squadra" della difesa italiana - La squadra è la stessa che lo scorso agosto difese le posizioni dell'Italia davanti al Tribunale sul diritto del mare di Amburgo (Itlos), composta da esperti e avvocati di fama internazionale, italiani e di altre nazionalità, tra cui Sir Daniel Bethlehem, ex capo del servizio giuridico del Foreign Office britannico, il suo predecessore Sir Michael Wood, e ancora, tra gli altri, Guglielmo Verdirame, Paolo Busco e Ida Caracciolo.

About Luigi Palamara

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento