» » » » » » Charlie Hebdo, prima pagina shock sulle bombe di Bruxelles

Charlie Hebdo dedica una prima pagina shock agli attentati di Bruxelles

In copertina il cantante belga Stromae con le parole di uno dei suoi brani più celebri, "Papa ou' t'es". Intorno a lui, in diversi fumetti, la risposta: qua, là, anche di qua. E sono pezzi di un corpo.

In copertina campeggia il cantante belga Stromae, accompagnato dalle parole di uno dei suoi brani più celebri, "Papa ou' t'es". Intorno a lui, in diversi fumetti, la risposta: qua, là, anche di qua



Ennesima pagina shock per Charlie Hebdo. L'ultima copertina del settimanale è dedicata agli attentati di Bruxelles: in primo piano, nella vignetta del dissacrante Riss, è rappresentato, sullo sfondo della bandiera belga, il cantante belga Stromae, accompagnato dalle parole di uno dei suoi brani più celebri, "Papa ou' t'es" (Papà, dove sei). Intorno a Stromae, braccia e gambe e la risposta alla domanda in diversi fumetti: "qui", "là", "anche di qua".

About Luigi Palamara

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento