» »Unlabelled » BLITZ ANTIDROGA A PALERMO, I CARABINIERI ARRESTANO PUSHER RECIDIVO A “BONAGIA”.]

CANNIZZARO Giacomo nato a Palermo classe 1991, residente in via Spatafora, volto noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti specifici, era stato arrestato la notte del 12 scorso in via del Bassotto, dai Carabinieri della Stazione Oreto, nell'ambito di un servizio antidroga svolto nel quartiere "Bonagia". Il pusher era stato sorpreso a cedere delle dosi  di marijuana a un 20enne palermitano, segnalato all'Ufficio Territoriale del Governo di Palermo quale assuntore di sostanze stupefacenti. La conseguente perquisizione personale consentiva di rinvenire e sequestrare al Cannizzaro ulteriori 20 grammi di marijuana e 6 grammi di hashish, già suddivisi in dosi e della somma di 122 € in contanti. L'arrestato, giudicato con rito direttissimo, dopo la convalida era stato sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, rimesso in libertà.

Nonostante fosse sottoposto alla misura cautelare a distanza di pochi giorni la scorsa notte, sempre in via del Bassotto è stato nuovamente arrestato dagli stessi Carabinieri della Stazione Oreto, sorpreso a cedere dosi  di marijuana a un 20enne palermitano, all'Ufficio Territoriale del Governo di Palermo quale assuntore di sostanze stupefacenti. Nel corso della perquisizione personale CANNIZZARO Giacomo veniva trovato in possesso di ulteriori 7 grammi di marijuana e grammi 5 di hashish, già suddivisa in dosi e della somma contante di 79 €. L'arrestato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, nella giornata di ieri è stato giudicato con rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell'arresto e la sottoposizione alla presentazione alla Polizia Giudiziaria.

[170216]

 




--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 338 10 30 287

About Luigi Palamara

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento