» » » » SFIORATA TRAGEDIA A CINISI IN UN'ABITAZIONE PRIVATA.

[SFIORATA TRAGEDIA A CINISI IN UN'ABITAZIONE PRIVATA. FAMIGLIA INTOSSICATA DA MONOSSIDO DI CARBONIO. INDAGINI DEI CARABINIERI E VIGILI DEL FUOCO. ]



E' accaduto verso le 15:15 circa a Cinisi (PA), in via Casimiro Abbate 18/a, presso un'abitazione privata, quando un intero nucleo familiare, composto da padre, madre e due bambini di 5 e 8 anni, sono stati rinvenuti riversi a terra svenuti, per intossicazione da monossido di carbonio.
Dalla prima ricostruzione eseguita dai Carabinieri della Compagnia di Carini e della Stazione di Cinisi, i quattro malcapitati sono stati dapprima soccorsi da un parente, che, preoccupato dal fatto che questi non rispondevano al telefono di casa, si era recarsi sul posto e avendo avuto il sentore che era successo qualcosa di insolito, riusciva ad accedere nell'abitazione e prestare i primi soccorsi. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri, personale sanitario del 118 ed i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza del dell'impianto malfunzionante.   Si tratta di una caldaia a muro, da dove si sono sprigionati i gas di monossido di carbonio.
Per la donna, in stato di gravidanza è stato necessario l'immediato intervento dell'elisoccorso trasportata al Civico di Palermo  con urgenza, mentre per il marito ed i due minori sono stati trasportati a mezzo ambulanza presso l'Ospedale di Partinico, non in pericolo di vita.
Sono in corso indagini dei Carabinieri di Carini, che stanno ricostruendo l'esatta dinamica dei fatti.
[041215]




--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 338 10 30 287

About Luigi Palamara

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento