» » » » SCALI FERROVIARI, BISCARDINI, CAMBIARE LA DELIBERA SENZA CAMBIARE I CONTENUTI DELL’ACCORDO NON SERVE A NULLA


MILANO - Dichiarazione di Roberto Biscardini presidente della Commissione Urbanistica: "La modifica formale della delibera già bocciata mercoledì scorso, senza entrare nel merito dei contenuti del AdP è solo uno escamotage  per non affrontare le questioni di merito dell'intesa stipulata con le FS. E comunque è chiarissimo che i milanesi se non passa l'accordo non avranno alcun danno. Anzi da una rinegoziazione con le FS Milano non potrà che guadagnarci.  Le ferrovie contano di guadagnare dall'operazione centinaia di milioni di euro molto interessanti per le loro tasche e per i loro bilanci, ma con vantaggi per la città assolutamente modesti. Vantaggi irrisori se si tiene conto che stiamo parlando di un patrimonio eccezionale e irripetibile di aree pubbliche.  Se questo accordo non dovesse essere rivisto rischiamo di perdere e di mandare in fumo uno straordinario patrimonio della collettività, senza portarci a casa nulla di significativo dal punto di vista urbanistico né nuove  importanti infrastrutture di trasporto pubblico."


--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 338 10 30 287

About Luigi Palamara

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento