» »Unlabelled » Jazzy Christmas: un Natale in musica a Roccella Jonica

Jazzy Christmas: un Natale in musica a Roccella Jonica

MLC Elias' Trip Tour e Antonio Pascuzzo per il Natale in jazz all'ex Convento dei Minimi

 

Un Natale in musica a Roccella Jonica con la seconda edizione del Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival. Il 25 dicembre, dalle 21.10, nella suggestiva cornice dell'ex Convento dei Minimi, il primo appuntamento di Jazz al Convento: si festeggerà il Natale, dalle 21.10 con il MLC Elias' Trip Tour e, a seguire Antonio Pascuzzo presenterà il suo progetto Pascouche.

MLC Elias Trip Tour, guidato dal pianista Mario Lo Cascio, proporrà un lavoro inedito di musica contemporanea, ricco di influenze che vanno dal jazz al rock. Un viaggio all'interno di sé stessi, alla ricerca delle cose, un percorso utile a prendere consapevolezza delle proprie emozioni. Si annulla totalmente la distanza tra pubblico e musicisti in un processo di ascolto che coinvolge il corpo e la mente di ogni spettatore.

Pascouche è invece il secondo album del calabrese Antonio Pascuzzo. Un titolo pregnante ed emblematico che deriva, oltre che dal nome del chitarrista, dalle influenze manouche che lo attraversano, ma non solo: musica cubana, swing, suoni balcanici e altro ancora per un viaggio tra le musiche del mondo.

Il Jazzy Christmas continua il 26 dicembre con il main event di questa edizione: il concerto di June & The Sionettes Gospel Singers presso l'ex Chiesa Matrice al Castello, appena restaurata e aperta al pubblico per l'occasione. Dalle 21.00, la chiesa ospiterà Roberta Alloisio e Xena Quartet, che scalderà la scena per il concerto di June & The Sionettes Gospel Singers. Inoltre, il 26 dicembre, gli appuntamenti in jazz iniziano dalle 18, presso l'ex Convento dei Minimi, con il trio di Federico Placanica.



--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 338 10 30 287

About Luigi Palamara

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento