» » » » Romeo Gestioni e la riqualifica dei quartieri di Napoli.

Romeo Gestioni e la riqualifica dei quartieri di Napoli
Quali sono le novità prodotte dalla giunta comunale di Napoli? Sono in molti a chiederselo, perché ha fatto discutere la decisione di pedonalizzare il lungomare e di investire ingenti risorse nel restyling di quell'area, fondi che forse potevano essere impiegati per il quartiere Scampia.
Il punto è che Napoli ha bisogno di numerosi interventi di valorizzazione, ma secondo molti opinionisti, giornalisti e soprattutto cittadini, sarebbe opportuno ripartire dai quartieri in difficoltà, come Ponticelli, Barra, San Giovanni e Scampia, anziché dal centro storico.
La delibera approvata in giunta su Scampia stanzia fondi insufficienti e al contempo l'amministrazione guidata da de Magistris organizza eventi mediatici e preferisce non rischiare, poiché mostrare il centro della città pulito e ricco di appuntamenti porta voti, mentre riqualificare le periferie è un processo più lungo e difficile.

Piano regolatore e confronto con i cittadini

Riguardo la decisione di intervenire sul lungomare c'è chi invoca il rispetto del piano regolatore e i vincoli presenti su quell'area; tuttavia su altri progetti decisivi per il futuro della città non si è ancora fatto nulla, come per l'Insula di Romeo Gestioni, l'innovativa idea di gestione amministrativa che consentirebbe di evitare sprechi di soldi pubblici e assicurare maggior benessere agli abitanti.
Eppure quella voce giace inascoltata, e le critiche nei confronti del sindaco aumentano. Di recente anche Rudy Girardi, presidente dei costruttori, si è lamentato della lentezza della macchina burocratica del comune: gli intoppi procedurali bloccano qualsiasi tentativo di cambiamento, per questo non è ancora partita la riqualifica dell'Insula, un'area a ridosso del porto dove sperimentare il modello di “federalismo urbano” che ha già stimolato altri imprenditori a proporre idee per una più efficace amministrazione del territorio.
I risultati conseguiti sinora da de Magistris, però, fanno pensare a un confronto mancato con le istanze degli abitanti delle periferie e a una politica che continua a fare interventi superficiali anziché risolvere definitivamente i problemi della città.
Per maggiori info e rimanere aggiornati sull'argomento è possibile seguire il profilo twitter della Romeo Gestioni.

About Luigi Palamara

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento